Calcio, Promozione: la più brutta Olympic Salerno della gestione Alfieri si arrende alla Rocchese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Olympic_Salerno_formazioneLa più brutta Olympic Salerno della gestione Alfieri rimedia una pesante sconfitta tra le mura amiche dello stadio Figliolia nella decima giornata di ritorno del campionato di Promozione – Girone C. I biancorossi si arrendono per quattro a zero alla Rocchese e si complicano la vita da soli nel cammino verso la salvezza. Prima della gara in occasione della Festa della Donna si è svolta l’iniziativa “L’Asd Olympic Salerno celebra lo sport salernitano in rosa”. La società biancorossa con in testa il presidente Matteo Pisapia ha donato alcuni gadget e mimose a Liala Corfeo (socia dell’Asd Olympic Salerno), Annapaola Truono dell’Orakom Royal Volley Salerno, Francesca Santoriello della Pechegna Karate Club Salerno, Marianna Taddeo della Salernitana Calcio a cinque femminile ed alla ex campionessa mondiale di scherma nonché testimonial del progetto Olympic for Fair Play per conto della stessa società biancorossa.

L’Olympic Salerno ringrazia le società di appartenenza di ogni singola atleta per l’adesione e la disponibilità nei confronti della lodevole iniziativa. Alla cerimonia hanno inoltre preso parte il presidente della Delegazione Provinciale di Salerno della Figc – Lnd Donato Di Stasi, l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Salerno Mimmo De Maio ed i partner commerciali dell’Olympic Salerno Concessionaria Volkswagen Autodue rappresentata dal dottor Antonio De Luca e GLS Corriere Espresso rappresentata dal dottor Francesco Di Lascio. Ritornando alla gara netta è stata la supremazia della Rocchese. La formazione guidata in panchina da mister Liguori ha sempre tenuto sotto controllo la gara ed ha fallito anche un calcio di rigore con De Sio, dal canto suo l’Olympic Salerno non è mai riuscita a creare dei seri pericoli alla porta difesa dal giovane Rispoli.

La Rocchese passa in vantaggio al 21’ minuto con Francesco D’Amico che trova la rete direttamente su calcio d’angolo. Gli ospiti possono anche raddoppiare nei minuti successivi ma prima la traversa e poi una grande parata di Bracciante negano la gioia della rete alla formazione ospite. Al minuto 39 arriva comunque la seconda rete della Rocchese con Citro che con una precisa conclusione non lascia scampo all’estremo difensore della formazione di casa. Al 45’ arriva anche la terza rete dalla formazione ospite. Ci pensa ancora una volta Francesco D’Amico a battere l’incolpevole Bracciante, realizzando così la sua personale doppietta. Nell’intervallo mister Alfieri prova scuotere i suoi e ad inizio ripresa prova a cambiare qualcosina inserendo Di Nicola ed Antonio Brancaccio in luogo di Salvato e Borsa. Le mosse del trainer biancorosso non sortiscono però gli effetti sperati con il pallino del gioco che resta sempre nelle mani della formazione ospite guidata in panchina da mister Liguori.

Gli ospiti infatti controllano senza particolari problemi il match e quando affondano rischiano di far male sempre più ai ragazzi in maglia biancorossa. Al trentasettesimo la Rocchese mette a segno anche la quarta rete con Citro che realizza così anche lui la personale doppietta. Nel prossimo turno (undicesima di ritorno del campionato di Promozione – girone D) impegno in trasferta per l’Olympic Salerno che sarà di scena sul campo del Cilento Santa Maria. La gara tra l’Olympic Salerno ed il Picciola sarà trasmessa in differita sul canale Lira Sport (613 del digitale terrestre) nei seguenti giorni ed orari: Lunedì ore 21:25; Martedì ore 14:05 e 19:05; Giovedì ore 17:25; Sabato ore 08:45; Domenica ore 00:55. Inoltre è possibile rivedere le partite casalinghe dell’Olympic anche sul sito ufficiale del club e sul canale youtube “Olympic Salerno”.

Questo infine il tabellino del match:

Olympic Salerno: Bracciante, Salvato (1’ st Di Nicola), Massaro, Borsa (1’ st Brancaccio A.), Camberlingo, Varriale, Rodia, Donadio, Casaburi, Pastore, Brancaccio F. (17’ st Altimari). A disposizione: Bassi, Bifulco, D’Elia, Minutolo. All. Alfieri

Rocchese: Rispoli, Angrisani, Cilento (25’ st Pergamo), Amodio, D’Amico C. (38’ st Mandara), Asciuti (30’ st Amato), Di Libero, D’Amico F. , Belcore, De Sio, Citro. A disposizione: Fabbricatore, Senatore, Milite, Ferrara. All. Liguori

Arbitro: Marco Amato di Castellammare di Stabia (D’Agostino – Leonetti di Frattamaggiore)

Reti: 21’ pt D’Amico F. ; 39’ pt Citro; 45’ D’Amico F. ; 37’ st Citro.

Note: Ammoniti Salvato, Massaro, Casaburi e Di Nicola per l’Olympic Salerno, Cilento, Di Libero e D’Amico F. per la Rocchese. Recupero 1’ pt e 2’ st.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.