I fatti del giorno: mercoledì 11 marzo 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiRUBY, CASSAZIONE CONFERMA ASSOLUZIONE BERLUSCONI
L’EX PREMER ‘FELICE E PRONTO A TORNARE IN CAMPO’

Dopo una lunghissima camera di consiglio, la Cassazione ha
confermato ieri sera l’assoluzione di Berlusconi dall’accusa di
concussione e prostituzione minorile nel processo Ruby. Felice e
pronto a tornare in campo, si è detto l’ex premier coi tanti che
lo hanno raggiunto telefonicamente ad Arcore dopo la sentenza.
Assoluzione doverosa, l’ha definita Toti.
—.

LEGA, SALVINI CACCIA TOSI. SINDACO VERONA: TU CAINO
VERSO CANDIDATURA A REGIONALI. ZAIA: SI VOLTA PAGINA

Tosi è fuori dalla Lega: dopo ultimatum e tentativi di
mediazione, Salvini ha dichiarato ieri sera la sua decadenza da
militante e segretario della Liga veneta. Il sindaco di Verona
definisce il segretario leghista “Caino travestito da Abele” e
si avvia alla candidatura alle regionali. Si volta pagina,
commenta Zaia.
—.

RAI, RENZI PREPARA DDL PER TV PUBBLICA ‘MODELLO SPA’
OGGI VEDE ALFANO. RIFORME: SI’ CAMERA, ORA SFIDA IN SENATO

Renzi prepara un ddl per una Rai ‘modello spa’: un ad con più
poteri ed un cda più snello; dubbi da parte del premier sul
sistema duale. Oggi le proposte di Alfano a Renzi. Ok in seconda
lettura alla Camera alle riforme costituzionali, che passano ora
al Senato. Scontro tra Boschi e minoranza Pd sull’Italicum,
mentre Berlusconi richiama nuovamente Fi all’unità.
—.

GRECIA, OGGI RIPARTE TRATTATIVA CON EX TROIKA
PIANO JUNCKER, 8 MLD DALL’ITALIA. VERTICE FINANZA DA MERKEL

Riprendono oggi i negoziati tra Grecia ed ex troika, come
richiesto dall’Eurogruppo. Dall’Italia 8 miliardi per il piano
Juncker. A Berlino la Merkel riceve oggi i vertici della finanza
e delle organizzazioni economiche mondiali; da Francoforte
atteso il discorso di Draghi alla conferenza organizzata dal
Centro di studi finanziari.
—.

LIBIA, HAFTAR A RENZI: DATECI LE ARMI PER COMBATTERE L’ISIS
PREMIER VEDE RAPPRESENTATE ONU. NIGERIA, KAMIKAZE FA STRAGE

Il capo dell’esercito libico Haftar chiede a Renzi di rimuovere
l’embargo sulle armi per combattere l’Isis. Il premier vede oggi
il rappresentante speciale del segretario generale dell’Onu per
la Libia, Bernardino Leon. E la situazione in Libia sarà oggi
argomento di una discussione dell’Europarlamento. In Nigeria
un’adolescente si fa esplodere in un mercato: decine i morti.
—.

CHAMPIONS: SCHALKE SPAVENTA REAL, PORTO TRAVOLGE BASILEA
OGGI BAYERN-SHAKTAR E CHELSEA-PSG. KOSTNER,WADA:2-4 ANNI STOP

Real e Porto sono le prime squadre ad accedere ai quarti di
Champions League: allo Schalke non basta vincere 4-3 a Madrid,
mentre i portoghesi travolgono 4-0 il Basilea. Stasera in campo
Bayern Monaco-Shakhtar Donetsk e Chelsea-Paris Saint Germain. Il
caso Schwazer-Kostner: per la pattinatrice la Wada chiede da due
a quattro anni di stop. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.