Accusato di tentato omicidio bivaccava nei pressi dell’Ospedale di Campolongo, arrestato marocchino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
coppietta_carabinieriI Carabinieri della Compagnia di Eboli diretti dal Capitano Alessandro Cisternino nell’ambito di mirati servizi svolti sulla litoranea di Campolongo hanno proceduto all’arresto di una persona, al   deferimento di 6 nonché al sequestro di 3 autoveicoli.

In particolare i Militari della Stazione di Santa Cecilia di Eboli comandati dal Maresciallo Giovanni Trotta hanno proceduto al controllo di alcuni cittadini di nazionalità marocchina  che generalmente bivaccano nella zona dell’ospedale di Campolongo procedendo nella circostanza all’arresto di A.K.35enne  poiché colpito da un provvedimento della corte di Appello di Salerno in quanto condannato alla pena di anni 4 e  mesi 7 di carcere per tentato omicidio commesso in Battipaglia nel 2008.

Nel corso dei posti di blocco sono stati deferiti all’A.G. due cittadini extracomunitari per guida senza patente ed intestazione fittizia di autoveicoli in concorso con un soggetto del posto. Un altro pregiudicato, affidato in prova, è stato deferito per guida con patente ritirata e rifiuto di sottoporsi agli esami alcoolemici e tossicologici per accertare la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti nonchè per aver causato un sx stradale in cui è rimasto lievemente ferito un altro utente della strada.

 

I successivi controlli hanno interessato 9 appartamenti affittati a cittadini extracomunitari: al termine delle verifiche è stato accertato che  il proprietario degli immobili, attraverso un sistema di cavi interrati, aveva sottratto energia elettrica all’ENEL per migliaia di euro e di conseguenza è stato deferito alla Procura di Salerno.

 

In totale sono stati controllati oltre 30 veicoli, elevate 15 contravvenzioni al C.D.S., sequestrate 5 autovetture e deferite 4 prostitute per inosservanza agli  obblighi imposti dal foglio di via del Questore di Salerno.

 

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI EBOLI

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ottimo lavoro!!!!! E soprattutto rispediamo questa gentaglia fuori dal territorio nazionale, non col foglio di via che lascia il tempo che trova, ma con l’accompagnamento fisico direttamente nei paesi da cui provengono!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.