Lotto: nelle ricevitorie si gioca la cinquina dell’anniversario di Papa Francesco a capo della Chiesa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
lotto_vincita_salernoEra venuto a Roma per partecipare al Conclave con una valigia «piccola», «lasciando pronta l’omelia per la domenica delle Palme sulla scrivania» e facendo «il biglietto di ritorno» per Buenos Aires. E poi, il cardinale Jorge Bergoglio è diventato, a sorpresa, Papa Francesco. A due anni dalla sua elezione, riporta Agipronews, il pontefice rivela che lui stesso non ci avrebbe scommesso: «Non ero in nessun elenco dei papabili, grazie a Dio, e quindi non mi passava per la mente.

Nelle scommesse a Londra penso di essere stato al numero 42 o 46», ha raccontato in un’intervista con la tv messicana Televisa. In effetti, alla vigilia, Jorge Bergoglio non era tra i favoriti, con i bookmaker che lo offrivano a una quota variabile tra 25 e 40 volte la posta.

Nelle ultime ore prima della fumata bianca, ricorda Agipronews, Bergoglio era poi sceso fino a 11,00, ma senza entrare nella rosa dei papabili: meno dell’1% dei 6.000 scommettitori che avevano piazzato giocate da tutto il mondo aveva puntato sul cardinale argentino. Tra questi ci dovrebbe essere anche un conoscente del pontefice che «ha scommesso per simpatia e ha fatto molto bene», ha raccontato Papa Francesco.

LOTTO: NELLE RICEVITORIE SI GIOCA LA CINQUINA DELL’ANNIVERSARIO. Due anni fa il saluto alla folla in piazza San Pietro, spiazzata da un volto poco noto e dall’umiltà del suo primo discorso da Pontefice. Papa Francesco celebra oggi il secondo anniversario a capo della Chiesa cattolica, un evento impossibile da trascurare per le ricevitorie del lotto romane e in particolare per quelle di Prati, quartiere centralissimo della Capitale a due passi dalla Città del Vaticano.

Come riporta Agipronews, è qui che un gruppo di ricevitori ha deciso di celebrare l’evento con una cinquina ad hoc in omaggio al Papa, da puntare rigorosamente sulla ruota di Roma: la base della combinazione è il 16, numero che nella Smorfia indica l’anniversario. Non può mancare il 32 (“il Pontefice”), né un pensiero alla semplicità di Bergoglio, e dunque al 35. A completare la cinquina, il 2, e il 13 (il giorno e l’anno in cui è stato eletto).

“Proponiamo la cinquina soprattutto ai clienti abituali – racconta Claudio De Luca, da 8 anni dietro il bancone di una ricevitoria – Parecchi si sono incuriositi, diversi hanno accettato la sfida, anche se la cinquina non è la giocata più comune tra i giocatori del Lotto. Pensiamo che prima dell’estrazione di domani si uniranno altri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.