Con il Matera Menichini potrebbe attuare un pò di turnover

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Catanzaro_24Mister Menichini sembra intenzionato a far ruotare gli uomini a sua disposizione per attuare un po’ di turnover. Visti gli impegni ravvicinati, dopo aver affrontato sabato scorso il Benevento e mercoledì il Lecce i granata torneranno in campo lunedì sera per la terza partita in nove giorni, il tecnico di Ponsacco potrebbe concedere un po’ di riposo ad alcuni elementi. Franco in difesa, Moro in mediana e Mendicino in attacco potrebbero essere i tre titolari chiamati a mordere inizialmente il freno. Al loro posto Menichini potrebbe rilanciare nell’undici titolare Bocchetti, Bovo e Negro, mentre Nalini dovrebbe rilevare lo squalificato Gabionetta. Rispetto al match del Via del Mare, dunque, dovrebbero essere quattro le novità di formazione nelle fila dei granata.

La Salernitana affronterà anche il Matera con il 4-3-3 ma, viste le caratteristiche dei singoli, l’atteggiamento tattico sarà leggermente diverso. La presenza di Nalini e Negro ai lati di Calil (che tornerà a disimpegnarsi da falso nueve) farà sì che la Salernitana privilegerà il gioco sulle fasce, mentre spesso e volentieri mercoledì scorso i granata hanno agito per vie centrali (visto che sia Gabionetta che Calil quando prendevano palla sull’esterno poi si accentravano cercando la conclusione o l’assist in profondità). Bocchetti, al rientro dopo l’infortunio muscolare, cercherà di non far sentire l’assenza dell’ispirato Franco, risparmiato anche in considerazione del fatto che è diffidato. Il compito più arduo spetterà a Bovo, che prenderà il posto di quel Moro che nelle scorse gare è risultato spesso e volentieri il migliore in campo. Per il resto non ci dovrebbero essere altre novità di rilievo. La Salernitana, dunque, cercherà la quarta vittoria consecutiva schierandosi con Gori tra i pali; Colombo, Lanzaro, Trevisan (preferito a Tuia) e Bocchetti in difesa; Bovo e Favasuli (che potrebbe dar vita ad una staffetta con Moro) ai lati di Pestrin (anche lui diffidato); Nalini, Calil e Negro in avanti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.