Legge Severino, Cantone: “C’è spazio riflessione su abuso d’ufficio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
raffaele_cantonePer il presidente dell’Autorità Anticorruzione Cantone, “c’è spazio per fare un tagliando alla legge Severino e per una
valutazione su alcuni reati. Forse con la sentenza di 1° grado non è opportuno intervenire con la sospensione”. “Sull’abuso di
ufficio – osserva – si può fare una riflessione con una sentenza di condanna di primo grado”. Per il presidente dell’Autority anticorruzione la riforma dei tempi della prescrizione “è una priorità, perché si deve partire da un punto: non si tratta di allungare i tempi della prescrizione, ma ritornare al regime ante 2005, quando c’è stata una riforma sbagliatissima che ha sostanzialmente dimezzato i termini della prescrizione dei reati di corruzione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Incredibile: e adesso chiancarelli e strumentalizzatori vari che diranno? Non c’è niente da fare, se volete governare dovete vincere le elezioni, non pensare di far fuori De Luca con qualche carognata giudiziaria!

  2. Fare in modo che attraverso il potere esercitato solo per favorire cordate che annientano la libertà della concorrenza, far muovere la macchina burocratica solo se c’è un interesse, essere forti con i deboli e deboli con i forti, essere ignoranti o in mala fede, questo e tanto altro sono i bastoni fra le ruote della Regione Campania. Serve De Luca.

  3. ho letto diverse testate giornalistiche in merito, Cantone sostiene che la legge Severino va rivista per alcuni reati e per sentenze in primo grado per reati amministrativi, ma non ora in prossimita delle elezioni regionali.
    successivamente in una previsione di modivica piu ampia e complessa.
    Al PD, attualmente, non conviene fare alcuna modifica, significherebbe fare una correzione ad personam e presterebbe il fianco alla destra e varie opposizioni.
    La candidatura di De Luca ha creato diversi problemi e non pochi imbarazzi a Renzi, il quale preferisce non intervenire al momento, sembra che stia attendendo la consulta che si esprima in tal senso.
    IN ogni caso,Cantone ha sottolineato che la legge Severino rappresenta una garanzia e certezza per la incadidabilita di indagati e condannati.
    Ha confermato che al momento la legge Severino non puó essere cambiata, ha dovuto aggiustare il tiro e ammordire la sua visione, forse perché sollecitato dalla dirigenza del PD per le prossime elezioni e del sostegno forzoso che il partito deve a De Luca.
    üumodifica ca

  4. Caldoro ha amministrato (forse male), De Luca ha amministrato (forse male) ma gli altri (M5S) passeranno alla storia per che cosa?
    E inoltre, da salernitano, se vi preme tanto la legalità perchè non chiedete a un illustre deputato come funzionano certe branche del commercio salernitano, giacchè fino a poco tempo fa ne faceva parte?

  5. Rita si candida a segretario del PD. Certe sue interpretazioni del pensiero sia di Cantone e sia dei politici lascia stupefatti! Lei DECIDE cosa coviene e cosa non conviene, lei INTERPRETA leggi, INDOVINA il futuro, LEGGE diversi giornali, libri, trattati di politica, insomma è enciclopedica! Perché Salerno Notizie non la assume come direttore?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.