Sanità: Caldoro incontra delegazione infermieri Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
caldoro_nuovaIl Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro ha incontrato oggi una delegazione degli infermieri (Ipasvi) della Campania, rappresentati da Ciro Carbone, presidente del Collegio Ipasvi di Napoli e consigliere nazionale e Andrea Della Ratta, presidente del Collegio Ipasvi di Benevento e del Coordinamento regionale della Campania. All’incontro era presente il Capodipartimento Ferdinando Romano. Durante l’incontro si è discusso della programmazione sanitaria e delle riforme messe in campo. Particolare attenzione è stata dedicata alla riorganizzazione delle cure primarie ed in maniera specifica si è avviata una riflessione sul ruolo della professione infermieristica in questo contesto. Nel corso dell’incontro si è analizzata la nuova organizzazione della rete ospedaliera e ci si è confrontati sui nuovi modelli organizzativi, compreso le strutture a conduzione infermieristica. In relazione allo sblocco parziale del turn over, informa una nota, si è condivisa la necessità di dare priorità alle stabilizzazioni dei precari, attuazione della mobilità extraregionale e nuovi concorsi. Per il futuro gli sforzi saranno concentrati sulla necessità di organizzare le nuove assunzioni in un quadro di reale lettura dei fabbisogni. Si è deciso poi di individuare sedi istituzionali di confronto permanente. ”Un incontro costruttivo – ha sottolineato il Presidente Caldoro – Ogni giorno, ed in condizioni difficili, con la loro professionalità gli infermieri garantiscono servizi e qualità delle prestazioni. Sono fondamentali in questa fase e lo saranno per il futuro. Con interventi concreti e partecipando alla riorganizzazione del sistema”. Secondo Ciro Carbone ”si è trattato di un incontro molto fruttuoso. Siamo pienamente soddisfatti della discussione e dell’attenzione mostrata verso le problematiche della professione, soprattutto in merito allo sblocco del turn over e al varo di tavoli istituzionali permanenti”.

 

(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.