I fatti del giorno: martedì 17 marzo 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiTANGENTI, ARRESTATO EX SUPERMANAGER INCALZA. BUFERA SU LUPI
FALSO IN BILANCIO: ECCO EMENDAMENTO GOVERNO, PENE PIU’ SEVERE

Una cupola che pilotava grandi appalti pubblici in tutta Italia:
è quella che avrebbe scoperto la procura di Firenze; 51 indagati
e 4 arresti, tra cui l’ex supermanager del ministero dei Lavori
pubblici Incalza. Ed è bufera su Lupi: un imprenditore arrestato
nell’inchiesta si sarebbe adoperato per trovare un lavoro al
figlio del ministro. Stretta sul falso in bilancio: in
commissione il testo del governo, con pene più severe.
—.

LANDINI SPACCA IL SINDACATO, OGGI INCONTRO CON CAMUSSO
TOSI SCUOTE LA LEGA, SETTE PARLAMENTARI VERSO L’ADDIO

Oggi incontro tra Landini e Camusso, con la segreteria della
Cgil che ieri ha bocciato la ‘coalizione sociale’ del segretario
Fiom: faccia a faccia in vista della manifestazione del 28
marzo. In casa Lega tosiani verso la scissione: 3 senatrici e 4
deputati pensano all’addio; Tosi non esclude un’alleanza con Fi,
con Berlusconi che prende tempo su un accordo con Salvini.
—.

ISRAELE, OGGI SI RINNOVA PARLAMENTO. NETANYAHU: MAI PALESTINA
NUCLEARE, MINISTRO IRAN DA KERRY: SOLUZIONE A PORTATA DI MANO

Israele oggi al voto: in 6 milioni alle urne per il rinnovo del
parlamento, 25 i partiti in lizza per 120 seggi. Con Herzog in
testa nei sondaggi, Netanyahu tenta la rimonta: non consentirò
mai la nascita di uno Stato palestinese. Il nucleare iraniano:
la soluzione è a portata di mano, assicura il ministro Zarif
dopo un incontro col segretario di Stato americano Kerry
—.

ITALIA SFIDA USA ED ENTRA IN ‘BANCA MONDIALE’ CINESE
DRAGHI: DA UE PASSI AVANTI MA ANCORA DUBBI SU FUTURO

L’Italia sfida gli Usa ed entra nella ‘banca mondiale’ cinese:
lo riporta il Financial Times, secondo il quale anche Germania e
Francia seguiranno l’esempio della Gran Bretagna. “L’eurozona ha
fatto una lunga strada sulla politica monetaria, ma non
abbastanza per mettere fine a tutti i dubbi sul suo futuro”,
secondo Draghi.
—.

RIPARTONO LE ASSUNZIONI, GIA’ 76MILA LE RICHIESTE DI SGRAVI
DA GENNAIO 275MILA CONTRATTI, L’80% STABILIZZAZIONE RAPPORTO

Gli sgravi contributivi previsti dalla legge di stabilità
mettono il turbo alle assunzioni: in 20 giorni sono arrivate
richieste all’Inps da circa 76.000 aziende. E nei primi due mesi
del 2015 le assunzioni con l’esonero contributivo sarebbero
state già 275mila, l’80% delle quali una stabilizzazione di un
rapporto di lavoro preesistente.
—.

SERIE A: ROMA KO TRA I FISCHI CON LA SAMP, LAZIO A -1
CROLLA ANCHE IL MILAN COI VIOLA. STASERA LA CHAMPIONS

Roma ko tra i fischi all’Olimpico: la Samp passa per 2-0; “non
sarò mai un peso per questa società, a fine stagione faremo i
conti”, afferma Garcia. Lazio a -1, dopo il 2-0 imposto dai
biancocelesti in casa del Torino. Crolla il Milan di Inzaghi: la
Fiorentina vince 2-1 in rimonta. Champions: stasera i ritorni
degli ottavi Atletico-Bayer e Monaco Arsenal; domani la Juve.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.