Salerno: al Museo Diocesano prolungata la mostra “Quando l’arte serviva a curare. Gli erbari fra scienza e arte”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Museo_Diocesano_SalernoA tre mesi dall’apertura la mostra “Quando l’arte serviva a curare. Gli erbari fra scienza ed arte” organizzata in collaborazione con l’Aboca Museum di Arezzo, in seguito al buon successo di pubblico registrato in questo periodo di tempo, il Museo diocesano in accordo con la Direzione di Aboca Museum ha deciso di prolungarne l’esposizione fino a martedì 7 Marzo 2015 per poter ancora dare ai visitatori la possibilità di vivere la scoperta dell’antica tradizione erboristica, attraverso l’esperienza sensoriale e l’osservazione dei rari erbari, libri antichi, principali fonti della botanica medica.

La mostra esalta il ruolo dell’arte nella divulgazione della botanica medicinale, per l’occasione infatti il Museo è diventato un giardino a cielo aperto in cui tutti rimangono incantati dai disegni e dalle splendide illustrazioni degli erbari cinquecenteschi che riproducono a grandezza naturale e nei minimi dettagli le piante officinali. Il Museo diocesano San Matteo è risultato la sede più adatta in quanto storico è il suo legame con la Scuola Medica Salernitana, della quale è stato ultima sede dal 1742 al 1811. L’esposizione promossa dalla prof.ssa Paola Capone è stata fortemente voluta dal Direttore del Museo Don Luigi Aversa, grazie al sostegno della Diocesi nella persona di Mons. Luigi Moretti e alla proficua e sostanziale collaborazione delle Associazioni culturali “Il Centro Storico” e “ArteXa”.

La Mostra sarà visitabile fino al 7 aprile 2015, negli  orari di apertura museale dalle 9.00 alla 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, chiuso il mercoledì, biglietto d’ingresso 2€ adulti e 1€ studenti di ogni ordine e grado.  Per la prenotazione di visite guidate contattare il num. 089 239126 o 333 3890346, email museodiocesano.sa@gmail.com.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.