I fatti del giorno: mercoledì 18 marzo 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiTANGENTI, OGGI INTERROGATORIO GARANZIA PER INCALZA
LUPI NON VUOLE LASCIARE, ATTESO A QUESTION TIME CAMERA

Oggi in carcere a Roma l’interrogatorio di garanzia per Incalza,
l’ex superdirigente delle Infrastrutture arrestato nella
inchiesta sui grandi appalti che ha travolto anche Lupi. Il
ministro è atteso oggi a un question time alla Camera. Lupi non
starebbe pensando di dimettersi, anche se secondo Delrio da
parte sua sarebbe in corso una “valutazione”.
—.

ISRAELE: ELEZIONI, NETANYAHU IN VANTAGGIO
SCRUTINIO AL 95%: LIKUD 29 SEGGI, OPPOSIZIONE 24

Col 95% dei voti scrutinati il Likud del premier Netanyahu
conquista 29 seggi del parlamento israeliano, contro i 24
dell’opposizione di Campo sionista ed i 14 della Lega araba
unita. Israele ha preso la decisione giusta ed ora formeremo un
governo forte con gli altri partiti di destra, ha affermato ieri
sera Netanyahu.
—.

USA: LETTERA CON CIANURO, ALLARME ALLA CASA BIANCA
MISSIVA ARRIVATA LUNEDÌ, ‘NESSUN PERICOLO PER PERSONALE’

Allarme alla Casa Bianca, dove all’interno di una lettera
sospetta arrivata nei giorni scorsi sarebbero state trovate
tracce di cianuro. Il Secret Service ha rassicurato come non ci
siano persone rimaste ferite o preoccupazioni per l’esposizione
al veleno del personale che lavora alla White House Mail
Screening Facility, dove la posta viene controllata e smistata.
—.

MAFIA, CSM A DI MATTEO: TRASFERISCITI PER LA TUA SICUREZZA
MA LUI RIFIUTA: PREFERISCO ASPETTARE ESITO CONCORSI

Il Csm ha proposto al sostituto procuratore di Palermo Nino Di
Matteo il trasferimento ad altra sede per ragioni di sicurezza.
Pm nel processo sulla presunta trattativa Stato-mafia e da tempo
oggetto di minacce, Di Matteo ha risposto che preferisce
aspettare l’esito di concorsi per i quali ha presentato domanda.
Rinviato a giudizio l’ex sindaco di Scicli, nel Ragusano.
—.

COPPIA 30ENNI TROVATI MORTI IN MACCHINA CON COLPI ARMA FUOCO
DONNA UCCISA A BRESCIA, MARITO CATTURATO DOPO CACCIA ALL’UOMO

Si indaga a Pordenone dopo il ritrovamento ieri sera dei corpi
di una coppia di 30enni con ferite d’arma da fuoco alla testa;
erano nella loro auto, all’esterno di una palestra. Catturato a
Brescia dopo oltre 24 ore di fuga l’operaio 50enne accusato
dell’omicidio della moglie. Segnalato nel Salernitano invece il
40enne che avrebbe ucciso la moglie in Trentino.
—.

CHAMPIONS, STASERA BORUSSIA-JUVE PER IL RITORNO DEGLI OTTAVI
CITY IN CASA DEL BARCELLONA. AI QUARTI MONACO E ATLETICO

Stasera la Juventus sfida in Germania il Borussia Dortmund nel
ritorno degli ottavi di Champions League; 2-1 per i bianconeri
all’andata. Nell’altro ottavo la sfida è Barcellona-Manchester
City. Già ai quarti il Monaco, coi francesi ko però per 2-0 ieri
sera contro l’Arsenal. Avanti anche l’Atletico Madrid, che ha
battuto il Bayer Leverkusen ai rigori. ( Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.