Al Teatro Arbostella di Salerno continua il successo di “Amore a prima svista”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Svista_ArbostellaSarà replicato anche per il prossimo week-end al Teatro Arbostella di Salerno il divertente spettacolo “Amore a prima svista”, ovvero lezioni di amore, diritto e bugie” che sta riscuotendo un discreto successo di pubblico e consensi.  La brillante commedia teatrale si articola in due atti scritti da due autori giovani salernitani: Antonietta Barcellona e Vincenzo Bisogno mentre la regia è affidata all’abile e duttile Gaetano Troiano. Lo spettacolo è ambientato a Napoli. Studio dell’avvocato Antonio Lieto (protagonista della commedia interpretato dallo stesso Troiano), trentaseienne con pochi quattrini ad inizio carriera. Trasferitosi da circa un mese, non ha una clientela definita: segue casi bizzarri come le smanie di risarcimento danni di una colorita signora e la crisi matrimoniale di una coppia scoppiata.

L’avvocato Antonio aiuta intanto un affascinante studentessa di giurisprudenza, a preparare un esame: fra i due nasce un feeling, ma lui stenta a dichiararsi. Viene però spronato e incoraggiato dall’immancabile e travolgente portinaio (Vittorio Avagliano) e così fra i due la fiamma sembra alimentarsi. L’arrivo imprevisto di Rita rivela che in realtà Antonio sta per sposarsi con sua madre Francesca (Giulia Esposito), medico in carriera partita per un convegno. Antonio cerca disperatamente di nascondere la verità al proprio al portinaio e alla giovane amata studentessa tenendo a bada Rita che, accortasi dell’intesa con la bella universitaria, si adopera con tutte le sue astuzie per stroncare quella simpatia.

E cosi tra equivoci e colpi di scena i nove personaggi che si muovono in scena scateneranno risate e riflessioni a seconda dei casi e rappresenteranno una società varia ma tutti accumunati dallo stesso denominatore: l’amore. Amore coniugale o quasi, amore filiale e materno, amore nascosto o proibito, amore per il proprio lavoro o per la propria casa. Antonietta Barcellona e Vincenzo Bisogno hanno ben miscelato gli ingredienti della commedia che, con un gruppo di attori che vuole divertire e divertirsi, arriva a scompaginare nel finale tutto ciò che era dato per punto fermo, con una serie infinita di situazioni divertentissime in una esilarante commedia leggera, per far ridere con gusto.

Spettacoli nel fine settimana 21-22 marzo 2015, il sabato ore 21.15 e la domenica ore 19.15. (Si consiglia prenotazione). Ingresso 12 euro, ridotto 10 

Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810 o www.teatroarbostella.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.