Castellabate: al via la rateizzazione per i debiti tributari ed extratributari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
castellabate-e1364305265927Rateizzazione delle morosità per i contribuenti che non riescono a far fronte ai pagamenti dovuti al Comune di Castellabate. L’agevolazione è stata introdotta dal Consiglio comunale di martedì scorso: l’assise presieduta dal sindaco Costabile Spinelli ha approvato, infatti, una modifica al regolamento delle entrate comunali che consente agli utenti di saldare il proprio debito versando fino a 36 rate mensili. È stato eliminato, inoltre, l’obbligo di stipulare una fidejussione per gli importi inferiori a 20mila euro, mentre prima era previsto già a partire dai mille euro.

«Stiamo cercando in tutti i modi di venire incontro alle famiglie e agli imprenditori che non riescono a pagare i tributi locali nei termini prescritti – spiega il sindaco Costabile Spinelli – In questi anni ci siamo già impegnati a contenere il più possibile la tassazione locale senza ridurre i servizi. Per l’acuirsi della crisi abbiamo voluto fare anche qualcosa di più, dando la possibilità di accedere a una rateizzazione estremamente dilazionata e senza il peso della fidejussione per gli importi medio-bassi. In questo modo i cittadini potranno gestire con maggiore tranquillità i pagamenti, fino a regolarizzare le proprie posizioni».

È possibile accedere alla rateizzazione per le somme dovute all’Ente superiori a 500 euro, sia di natura tributaria che extratributaria o patrimoniale (Tarsu/Tari, Ici/Imu, Tasi, Servizio idrico integrato, Cosap, concessioni e così via). Gli interessati devono farne richiesta prima che siano avviate le procedure di recupero coattivo. Le rate possono andare da un minimo di 12 a un massimo di 36, in base all’importo dovuto e versando un acconto del 10%. In particolare, dai 500,01 euro ai 2.000 sono previste 12 rate mensili, da 2.000,01 ai 4.000 invece 24 rate, oltre i 4.000,01 infine 36.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.