Rifiuti a Coda di Volpe, Ass Romano a Ecoambiente salerno: “Subito  bando per rimozione balle”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Ecoballe_Coda_di_Volpe“Occorre pubblicare subito il bando per la rimozione di circa 7mila tonnellate di rifiuti stoccati in balle nel sito di Coda di Volpe a Eboli, in provincia di Salerno.” Così l’assessore regionale all’Ambiente Giovanni Romano ai vertici di Ecoambiente Salerno, la società responsabile del ciclo dei rifiuti in provincia di Salerno e gestore del sito di stoccaggio.

“E’ dall’inizio di dicembre – dice Romano – che procediamo attraverso note ufficiali ed una costante opera di pungolo a sensibilizzare la società in questione rispetto all’importanza dello svuotamento del sito, le cui risorse sono già disponibili e a carico dell’Unità tecnico amministrativa della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

A Coda di Volpe, individuata tra i siti destinati ad ospitare le cosiddette ecoballe durante l’emergenza del 2008, erano inizialmente stoccate 37mila tonnellate di rifiuti. Grazie anche all’impegno della Giunta Caldoro e della Protezione civile sono state avviate a smaltimento finale circa 28mila tonnellate. E’ ora fondamentale completare l’opera e restituire il sito alla città.

“Si tratta di un impianto di depurazione a servizio delle imprese agricole locali. La Giunta ha già pronte le risorse necessarie alla sistemazione del sito. Rimuovere subito le ecoballe è un atto doveroso nei confronti della comunità locale che per anni ha sopportato gli oneri derivanti dall’emergenza rifiuti”, conclude l’assessore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Questi sono volponi, non dimentichiamo che il 10 maggio si vota e loro sperano di racrenellare voti. Forse a breve ci sarà anche qualche messaggio antiGORI, nonostante la sua proprensione nel privatizzare l’acqua. In periodi elettorali tutto è possibile

  2. il mese prossimo renderanno pubbliche le nuove aliquote IRPEF regionali…udite udite saranno abbassate dal 2016……se vincono loro ci metteranno un’altra tassa (tipo la percentuale x la provincia sui rifiuti di cui nessuno si lamenta), se vincono gli altri so c….

  3. Romano sei carta conosciuta,divertiti altri 2 mesi poi vattene a San Severino,ma guarda caso sotto le elezioni si vuole fare tutto di tutto,che belli angioletti che siete,vi siete imparati bene la scuola del chirichetto e del nano,non hai fatto niente per5 anni mo parli di balle da rimuovere,senti a me stai zitto fai una bella figura.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.