Rifiuti a Coda di Volpe, Ass Romano a Ecoambiente salerno: “Subito  bando per rimozione balle”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Ecoballe_Coda_di_Volpe“Occorre pubblicare subito il bando per la rimozione di circa 7mila tonnellate di rifiuti stoccati in balle nel sito di Coda di Volpe a Eboli, in provincia di Salerno.” Così l’assessore regionale all’Ambiente Giovanni Romano ai vertici di Ecoambiente Salerno, la società responsabile del ciclo dei rifiuti in provincia di Salerno e gestore del sito di stoccaggio.

“E’ dall’inizio di dicembre – dice Romano – che procediamo attraverso note ufficiali ed una costante opera di pungolo a sensibilizzare la società in questione rispetto all’importanza dello svuotamento del sito, le cui risorse sono già disponibili e a carico dell’Unità tecnico amministrativa della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

A Coda di Volpe, individuata tra i siti destinati ad ospitare le cosiddette ecoballe durante l’emergenza del 2008, erano inizialmente stoccate 37mila tonnellate di rifiuti. Grazie anche all’impegno della Giunta Caldoro e della Protezione civile sono state avviate a smaltimento finale circa 28mila tonnellate. E’ ora fondamentale completare l’opera e restituire il sito alla città.

“Si tratta di un impianto di depurazione a servizio delle imprese agricole locali. La Giunta ha già pronte le risorse necessarie alla sistemazione del sito. Rimuovere subito le ecoballe è un atto doveroso nei confronti della comunità locale che per anni ha sopportato gli oneri derivanti dall’emergenza rifiuti”, conclude l’assessore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Questi sono volponi, non dimentichiamo che il 10 maggio si vota e loro sperano di racrenellare voti. Forse a breve ci sarà anche qualche messaggio antiGORI, nonostante la sua proprensione nel privatizzare l’acqua. In periodi elettorali tutto è possibile

  2. il mese prossimo renderanno pubbliche le nuove aliquote IRPEF regionali…udite udite saranno abbassate dal 2016……se vincono loro ci metteranno un’altra tassa (tipo la percentuale x la provincia sui rifiuti di cui nessuno si lamenta), se vincono gli altri so c….

  3. Romano sei carta conosciuta,divertiti altri 2 mesi poi vattene a San Severino,ma guarda caso sotto le elezioni si vuole fare tutto di tutto,che belli angioletti che siete,vi siete imparati bene la scuola del chirichetto e del nano,non hai fatto niente per5 anni mo parli di balle da rimuovere,senti a me stai zitto fai una bella figura.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.