Cgil: Assemblea Pubblica sulla proposta di legge di iniziativa popolare sugli appalti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bandiera_cgilDa sempre il mondo degli appalti è stato sinonimo di corruzione e malaffare, eppure esso rappresenta il 15% del PIL nazionale.

La cattiva gestione degli appalti penalizza centinaia di migliaia di lavoratori che non hanno tutele adeguate nell’attuale legislazione, in particolare sul tema della responsabilità solidale, nella clausola sociale nei cambi di appalto e negli appalti al massimo ribasso.

La diffusa illegalità espone i lavoratori ad una vita precaria e con basse retribuzioni.

Tale situazione si aggrava ulteriormente con le decisione del governo contenute nel Jobs Act.

È per questo che la Cgil intende presentare una legge di iniziativa popolare per contrastare l’illegalità, contrastare il massimo ribasso e sancire regole che consentano, nei cambi di appalto, la garanzia occupazionale e il rispetto dei diritti contrattuali.

Su questi temi e per rafforzare la campagna di raccolta firme, il giorno 23 Marzo 2015, alle ore 17.30, si terrà, presso la Cgil di Salerno, un’assemblea pubblica con il Segretario Generale Cgil Salerno, Maria Di Serio, i Segretari Generali di Categoria Filcams e Fillea Cgil, rispettivamente Antonio Grieco e Luigi Adinolfi.

Hanno, inoltre, dato la loro adesione il Consigliere regionale, Anna Petrone, i deputati Fulvio Bonavitacola e Tino Iannuzzi, e il Presidente dell’Ordine degli Architetti di Salerno, Gabriella Alfano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.