Menichini: “Non è la vittoria di Cristea ma di tutto il gruppo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
catanzaro_salernitana (54)Il volto buio di lunedì sera dopo la sconfitta contro il Matera lascia spazio ad un Menichini raggiante in sala stampa dopo la vittoria al fotofinish contro il Catanzaro: “Abbiamo disputato un brutto primo tempo nel quale abbiamo rischiato di prendere gol in 3-4 occasioni ma siamo rimasti sempre in partita. Nel secondo tempo siamo tornati con maggior piglio autoritario colpendo con Maikol e poi con Cristea che ha avuto un buon impatto con la gara risolvendola all’ultimo secondo. Non era facile tenere botta in dieci uomini ma la squadra ha sempre manifestato la volontà di vincere”.

Lunedì qualcuno mi ha criticato per le sostituzioni: contro il Matera c’erano stati due cambi forzati ne quali bisognava rimediare ad alcune necessità. Cristea doveva ambientarsi sia fisicamente sia mentalmente al calcio italiano. Da quando è con noi stiamo cercando di fargli capire che, seppur il nostro calcio non è il più bello al mondo, è uno dei più difficili dove non si trovano difese accomodanti. Oggi è stato determinante con l’assist ma questa è la vittoria del gruppo non del singolo”.

Quanto vale questa vittoria? “Oggi era una tappa importante e l’abbiamo superata brillantemente. Siamo tornati in testa ma ci sono ancora 7 partite da giocare. Dobbiamo stare sempre concentrati e non esistono gare facili. Questo campionato si deciderà nelle ultime battute. Non voglio fare calcoli ma vivere di partita in partita”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. ti sei salvato un altra volta ,ringrazia o straniero che non tenevi in considerazione, ma te ne sei accorto che i giocatori non sanno cosa fare in campo, analizza il primo tempo e spiega come mai si giocava in modo orrendo,sembrava la continuazione del Matera, speriamo che sta fortuna ci assiste sempre ,e che il campionato finisce ampress

  2. Menichini non aveva ancora capito di avere un giocatore capace di fare la differenza. Pertanto non ha nessun merito, semmai il demerito di non averlo utilizzato prima.

  3. Ogni gara con il fiato sospeso sperando in qualche colpo di fortuna visto che Menichini non ha dato un gioco ad una squadra fortissima! Non vedo l’ ora che saliamo a fine campionato cosí Menichini se ne va! speriamo che il prossimo allenatore capisca di calcio! Oltre a Cristea sottolineo un certo Perrulli che non viene utilizzato. Un giocatore che insieme a Moro, Pestrin, Cristea, Gabionetta e qualche altro sono di categoria superiore! Forza Salernitana!

  4. Mi viene il dubbio che qualcuno remi contro, è basta professori.
    I campionati si vincono anche con queste partite. Sicuramente Menichini non è Capello ma nemmeno è da buttare.
    Secondo me sta gestendo bene i cambi, certo in qualche occasione ha sbagliato, nessuno è perfetto.

  5. Di sicuro non è Mourinho ma se guardate in tutta europa abbiamo molti + punti di squadre del calibro del Chelsea e della Juventus…nonostante siamo in serie C…lasciamolo lavorare…ha fatto molti errori e anche io penso che nn sia da buttare…lo critichiamo dalla Sud…me compreso…ma noi Ultras siamo così…anche colpa di molti suoi errori nel creare una squadra che abbia un identità…non mettiamogli fiato addosso…soprattutto ora che manca poco…poi si vedrà…ANDIAMOCENE PRIMA IN SERIE BBBBBBBBB…………tutto il resto è Noia….

  6. Comunque 67 punti sono tanti .Indubbiamente Menichini ha commesso spesso errori ,chi non li fa’,ma ha molti meriti .Ricordiamoci i tanti infortuni,spesso ha dovuto reinventarsi la formazione.Altre forti squadre tipo Lecce,Alessandria,juvestabia,Novara,Ascoli,Benevento,ect ect ect
    attualmente non hanno più’ punti di noi.

  7. Questo fa capire di più l’incompetenza di Menichini. Che contro il Matera ha sbagliato nn farlo giocare..

  8. SICURAMENTE NON è LA TUA VITTORIA CHE NON L’HAI MAI CONSIDERATO SE LOTITO NON TE L’AVESSE IMPOSTO NEANCHE GIOCAVA!!!!!!!!!!!!

  9. Cristea in 6 giorni ha trovato conoscenza del nostro calcio e condizione atletica….menichì ma che dici,sei l’allenatore più scarso degli ultimi vent’anni insieme a Cadregari e Cerone….
    P.S. Se non si faceva Calil il rumeno non giocava nemmeno a Catanzaro…tien chiu cul ca stommc…

  10. Menichini è scarso punto. ha dei giocatori fortissimi e non sa dargli un gioco! sono daccordo sul fatto che dobbiamo andare in serie B sperando sulla fortuna e sul colpo vincente dei nostri campioni in campo. Ogni domenica con il fiato sospeso e non vedendo l’ora di giocare la serie B con un vero allenatore in campo. A Catanzaro l’ennesima conferma. Se non fosse stato per Santo Gori e Santo Cristea …! Forza Salernitana!

  11. Menichini non ha dato un gioco alla squadra punto. Se abbiamo 67 punti è grazie ad una squadra di serie superiore con 22 titolari. Spesso nelle partite casalinghe abbiamo subito le altre squadre, regalando quasi sempre un tempo all’avversario. Abbiamo 22 titolari è giochiamo con 1/2 mister poi il 2 tempo Fabiani si fà sentire, la Curva entra in campo ed in 12 vinciamo. E’ BBBBBelllllllll a SALERNITANA.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.