Proposta Lotito, inserire stadi tra siti sensibili. “Bersaglio facile per terroristi” 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Lotito_2Inserire gli stadi nella lista dei siti sensibili agli attacchi terroristici. E’ la proposta del presidente della Lazio e consigliere Figc, Claudio Lotito, “poiché è evidente che luoghi dove si riuniscono settimanalmente decine di migliaia di persone oggi rappresentano o possono rappresentare un bersaglio facile per la follia di gruppi terroristici e lupi solitari”.
– “A quanto apprendo, il governo avrebbe stanziato fondi e risorse all’interno del decreto anti-terrorismo per la custodia e il mantenimento di aree ad alto rischio attacchi – scrive Lotito in una nota -. Una misura indispensabile, se si considerano gli ultimi sviluppi di Tunisi e i disordini che da mesi interessano la regione libica.
Il mio auspicio è che il premier Matteo Renzi e il ministro Angelino Alfano procedano per un inserimento, all’interno della fascia dei cosiddetti siti sensibili, anche di tutti gli stadi di calcio e sportivi italiani, poiché è evidente che luoghi dove si riuniscono settimanalmente decine di migliaia di persone oggi rappresentano o possono rappresentare un bersaglio facile per la follia di gruppi terroristici e lupi solitari”. Il n.1 biancoceleste, sottolineando come “il recente assalto al museo Bardo e la forte frammentazione dello scenario nord-africano costituiscono un autentico rischio per la stabilità e la sicurezza del Paese”, aggiunge: “Il governo in questa maniera provvederà alla tutela delle migliaia di famiglie e di tifosi che ogni domenica raggiungono curve e tribune per seguire con passione la propria squadra del cuore. Dietro all’amore per il calcio e per lo sport – conclude Lotito – ritengo ci sia tutto il senso della nostra democrazia”.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.