Sanità, Cirielli: “Regione intervenga subito per riapertura Agropoli”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Ospedale_di_Agropoli“La morte in ambulanza della signora Maria Milo di Capitello è un episodio doloroso, che impone una riflessione seria sulla necessità, oltre chedi avere strutture adeguate, di riaprire l’ospedale di Agropoli. Non si può morire mentre si tenta di raggiungere l’ospedale più vicino. Chiediamo, pertanto, alla Regione Campania di intervenire tempestivamente, così come è stato fatto giustamente per Scafati e per gli altri ospedali della provincia di Salerno”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato salernitano di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. “Il mio appello – aggiunge – va, in particolar modo, a Forza Italia che esprime il presidente della Regione e il candidato della coalizione. È una battaglia fondamentale per garantire il diritto alla salute dei cittadini salernitani. Una battaglia necessaria dopo la decisione scellerata del Pd di Bassolino e De Luca, attuata attraverso il decreto 49, ma che non può costituire un alibi. Occorre, in attesa di un intervento strutturale e definitivo, almeno un provvedimento urgente per la riapertura estiva”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Adesso tutti i fatti di cronaca clientani saranno il capro espiatorio per riparlare dell’ospedale di Agropoli che di certo non andava chiuso ma neanche avrebbe mai salvato la signora in oggetto perché lei era già stata stabilizzata in un p.s. e stava andando in un centro di emodinamica che non può stare in tutti gli ospedali. Quindi, che sia giusto riaprire Agropoli non si discute ma non partendo da un motivo assurdo. La signora stava andando a sturarsi le coronarie , non a farsi fare le tonsille. La gente ha diritto alla cura non al risultato per forza…..

  2. Cirielli è l’espressione della peggiore politica possibile.

    Incapace al potere e ipocrita in campagna elettorale.

  3. Cirielli, Agropoli **** poi non ne parliamo di Caldoro,non lo vogliono vedere nemmeno apprriess a processione, fino a oggi non funziona nessun ospedale, o chirichetto e a mamma delle bugie e tu sei peggio di lui. Amici cilentanie Agropolesi abbiate fiducia in De Luca,credo che lo conoscete è l’unico che può mettere le cose a posto,questi da 5 anni non hanno fatto niente, se poi vedremo che non rispetterà le nostre speranze lo sputtaneremo,siete d’accordo,ma BASTA CON CALDORO,NON NE POSSIAMO PIU’ E’ SOLO UN SERVO.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.