“Buon compleanno Ago”: al Vestuti l’8 aprile si festeggia l’indimenticato capitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Agostino_Di_BartolomeiCari amici, cari tifosi granata, cari ultras, cari appassionati di calcio, cari amici giornalisti l’8 aprile Agostino Di Bartolomei avrebbe compiuto 60anni. Il “nostro” Capitano, quello delle mille battaglie di un biennio calcistico, 1988-90, amaro e bellissimo che ci vide ritornare in serie cadetta, dopo quasi venticinque anni, grazie proprio alla sua guida, noi non vogliamo dimenticarlo e coglieremo tutte le occasioni per ricordarlo. Premetto che il suo ricordo non dovrà mai essere un semplice commiato, ma soprattutto un’azione che ci permetta di guardare al futuro per diffondere quel messaggio di lealtà sportiva che lui voleva diffondere innanzitutto tra i giovanissimi.  Per questo  vorrei lanciare un’’iniziativa che dovrà vederci tutti protagonisti.

L’amore per lo sport, per il calcio, per la nostra Salernitana, per la casacca granata dev’essere l’occasione di condivisione di valori positivi e quale migliore occasione di riunirsi nel nome di Ago proprio il giorno in cui lui avrebbe compiuto gli anni? Il prossimo 30 maggio ricorrerà il 21esimo anniversario della sua triste e inaspettata dipartita, ma proprio l’8 aprile il Capitano avrebbe compiuto 60anni. Allora mi è venuto in mente di lanciare questa iniziativa: “Buon compleanno Ago”. Un momento per festeggiare il suo ricordo, proprio nel giorno del compleanno. All’iniziativa hanno aderito già tanti tifosi, ma in primis il Centro di Coordinamento Salernitana Club con il suo presidente Riccardo Santoro. Tanti ragazzi hanno chiesto di festeggiare allo stadio Donato Vestuti, per questo credo che ci si potrebbe incontrare per un momento simbolico l’8 aprile, intorno alle 18.30 per ricordare il nostro indimenticato Capitano con al seguito i vessilli granata.

Ma avremo anche bisogno, successivamente, di un bar che ci ospiti per un taglio di una torta che chiediamo a qualche pasticcerie di fede granata di regalarci e di qualche bottiglia di spumante. La serata, poi, la concluderemo con qualche lettura tratta dal mio libro “Guidaci ancora Ago”, un lavoro dedicato alla figura del Capitano. Una parte del ricavato delle vendite sarà devoluto ad Armandino.      Ma abbiamo bisogno dell’aiuto spontaneo di tutti per lanciare verso il cielo quella preghiera laica così come avvenne ventuno anni fa: “Semplicemente: Guidaci ancora Ago”.

Pietro Nardiello                                                                                                                       giornalista-scrittore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.