Cgil: Ennesima morte sul lavoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bandiera_cgilIn poco più di un mese (il 12 febbraio  a Mercato San Severino, il 28 febbraio a Nocera Superiore, e oggi, 26 marzo a Castellabate) 3 operai edili hanno perso la vita sul luogo di lavoro.

La tragedia di oggi ha riguardato un operaio di 45 anni che è precipitato in un pozzo di frantumazione del cemento.

Dinamiche diverse, ma un unico denominatore comune: la scarsa attenzione sui temi della sicurezza.

Siamo stanchi di ripeterlo dopo ogni dramma.

Tragedie che distruggono famiglie e alle quali non vorremmo mai far pervenire il nostro cordoglio.

È ora di tentare di arginare questa dolorosa conta.

Non siamo più disponibili a tollerare il colpevole ritardo per avviare tempestivamente il Tavolo Istituzionale presso la Prefettura di Salerno e attivare l’Osservatorio provinciale sulla Sicurezza, già operante in tante altre province d’Italia e che qualche risultato potrebbe apportare. Arginare questo massacro deve essere possibile impegnandoci tutti a porre la dovuta attenzione sui temi della sicurezza sui luoghi di lavoro, a cominciare dalle imprese sulle quali pesa la maggiore responsabilità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.