Salerno: grosse chiazze di colore marrone in mare [VIDEO] e [FOTO]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
chiazze_in_mare_salerno_1Preoccupazione e allarme per la presenza, questa mattina,  di grosse chiazze di colore marrone galleggiare nel tratto di mare antistante al  lungomare ed a Piazza della Concordia. Numerose persone hanno segnalato il fatto alla nostra redazione. Restiamo in attesa di conoscere le cause che hanno determinato questa situazione.  

chiazze_in_mare_salerno_2

Chiazze_marrone_mare_2

Chiazze_marrone_mare_4 Chiazze_marrone_mare_1 Chiazze_marrone_mare_3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. e ki s adda fa u bagno… mi dispiace ma siamo messi davvero moooolto male il turismo lo fai con la qualità e fino a quando i comuni dell’hinterland non provvederanno a depurare le proprie acque o quanto meno se a livello regionale non si istituisca un consorzio serio per la depurazione il bagno a salerno non potremo farlo mai!

  2. Strano. Di solito il ns. mare ha un colore che va dal turchese al verde smeraldo con delle trasparenze mozzafiato. Comunque, la chiazza marrone fa di Salerno una vera città europea.

  3. è arrivata la Meloni a Salerno, chiediamo a lei e ai suoi consociati di risolverci il problema, loro sono i migliori. In venti anni hanno semplicemente distrutto l’Italia…

  4. Molto meglio fare turismo pane e frittata per 1 mese con le luci cinesi in inverno,che investire sui depuratori per 4 mesi estivi in una città di mare.L ignoranza del condannato e del popolino non ha limiti.

  5. Era ovvio che sarebbero usciti i soliti coglxxxx che cianciano di turismo fatto di lucine e di città europee. La pulizia del mare è una competenza della regione ma… è cosi comodo scaricare tutti i mali del mondo su DeLuca!!!

  6. Penso che si dovrebbe controllare un po di più le navi alla fonda nel nostro golfo.Se in città vi è chi versa di tutto nelle strade figuriamoci per chi aprendo facilmente una valvola scarica in mare quello che forse in altri Paesi non gli sarebbe permesso.Questa regione che poteva avere tutto dal turismo, si trova alla merce di gente senza scrupolo e sta diventando se già non è, la pattumiera d\’Italia e non solo.

  7. Concordo pienamente con “Regalissimo” ore 12:14. Chi di competenza controlli le navi a largo, non si può spiegare in altro modo. Con l’avvicinarsi dell’estate e quindi dei bagni, ciò è veramente intollerabile! Che si prendano drastici provvedimenti e si infliggano esose multe, se questa lordura proviene dalle navi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.