Regionali, assist della Serracchiani a De Luca: “Condizione ex sindaco era nota a elettori”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
serracchiani-salerno-de-luca“Le primarie sono state fatte: hanno votato 140 mila persone quindi anche una grande partecipazione e la condizione di De Luca era nota anche a chi andava a votare”. Lo ha detto oggi a Firenze la vicesegretaria del Pd Debora Serracchiani rispondendo ai giornalisti sulla candidatura di Vincenzo De Luca a governatore della Regione Campania. “Io credo – ha poi aggiunto – che ci siano anche delle condizioni oggettive da risolvere. Sebbene abbiamo detto che non cambieremo la Severino questa è una legge che pare di difficile attuazione. Ricordiamoci poi che per il codice etico del Pd De Luca era candidabile nel momento in cui ha fatto le primarie”.

“Credo – ha proseguito Serracchiani – che ci siano circostanze in cui l’opportunità politica probabilmente dovrebbe far riflettere; l’ho detto anche in alcuni casi molto specifici e mi auguro che questo avverrà. Dopodichè credo che dobbiamo salvaguardare lo strumento delle primarie: ce ne sono migliaia di primarie andare bene, e sono state la dimostrazione di un rinnovamento non solo del partito democratico ma della classe dirigente di questo paese, quindi non possiamo rinunciarvi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. In breve, il danno è stato fatto, ce lo teniamo.
    Il PD coninua a scaricare le responsabilità su quanti hanno votato De Luca e sullo stesso emerito.
    Non ci crede neanche lo stesso partito che De Luca ce la possa fare, al momento stanno a guaradare, poi si vedrà.
    La Serracchiano parla di opportunità politiche che devono far riflettere, è chiaro che il PD è composto da opportunisti, questo spiega la pacca sulle spalle di Lotti e il sostegno ad andare avanti, o meglio sostegno di facciata o circostanza come più aggrada.
    Tutto molto edficante e incoraggiante, se queste sono lo premesse immagino cosa sarà il governo della Regione nel caso dovesse vincere e dopo la sua sospensione (sarà nominato il presidente facente funzioni, come il sindaco facente funzioni) per effetto applicazione legge Severino.
    Questi signori dei cittadini non se ne fregano proprio.

  2. Per l’inesauribile Rita: ha mai visto il film “Il marchese del Grillo”? Ad un certo punto il nobiluomo così s’espresse “Io sò io e tu non sei un c………..”, questa è la politica attuale in Italia ove come nel Medioevo c’erano i signori(i politici) al vertice della scala sociale e gli altri vassalli,valvassori,valvassini e infine i più poveri e reietti in assoluto i cosiddetti servi della gleba, tutte categorie che alla fine non contavano nulla!

  3. Le esegesi di Rita ci lasciano di stupefatti, se non ci fosse lei a spiegarci e decriptare il pensiero degli altri come faremmo. Rita rassegnati ancora siamo in democrezia anche se azzoppata!

  4. Ma chi è andato a votare alle primarie? Si vadano a vedere gli elenchi ed i paesi (Salerno, Agropoli, VALLE DELL’ANGELO!!! ……….ecc.)
    E quanti hanno votato, su 6 milioni di abitanti?
    CLIENTELA ( a spese delle risorse pubbliche deviate ), carrieristi di bassa lega a piatire posti e prebende, gente comune e bisognosa strumentalizzata. Questa è la realtà! Una tristissima realtà che, purtroppo, ha una dimensione diffusa e nazionale. Altro che democrazia ed investitura democratica delle candidature!
    Chi o cosa ci salverà ?!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.