Menichini ritrova Franco e Lanzaro ma perde Pestrin

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_reggina_51_pestrinLa Salernitana è già al lavoro per il derby di Pagani. Il tempo stringe, il successo con la Reggina è già in archivio e i riflettori sono tutti puntati sull’impegno in programma allo stadio “Torre”. Tra meno di 48 ore si torna di nuovo in campo e i granata sono obbligati a proseguire sulla strada della continuità, in attesa di conoscere il risultato del Benevento che giocherà due ore dopo la Salernitana. La truppa di Menichini dovrà concentrarsi, quindi, solo ed esclusivamente sulla partita che la attende senza pensare ad altro. Il tecnico per il derby in casa degli azzurrostellati ritrova Franco e Lanzaro, ma perde Pestrin, che salterà la prossima gara per squalifica. Restano ancora in infermeria Nalini, Bianchi e Pezzella che, a questo punto, si cercherà di recuperare per le ultime 5 sfide in programma dopo la sosta di Pasqua.

Nonostante le assenze, l’allenatore della Salernitana ha la possibilità di operare diverse modifiche qualora volesse puntare sul turn over, visto il poco tempo a disposizione per rifiatare. Novità si registreranno di certo in difesa. Al centro del reparto arretrato rientra infatti Lanzaro. Al suo fianco uno tra Tuia e Trevisan. A sinistra Franco prenderà il posto di Bocchetti, mentre a destra potrebbe essere confermato Colombo. Le principali difficoltà Menichini le ha nella composizione della linea mediana. La sola assenza di Pestrin fa scattare l’emergenza nel reparto. Se il tecnico decidesse di schierare contemporaneamente Moro, Bovo e Favasuli, resterebbe senza valide alternative in panchina. E’ per questo che il trainer toscano sta meditando di impiegarne solo due e variare atteggiamento tattico. Tra l’altro giocare con il 4-2-3-1 consentirebbe di sfruttare l’abbondanza in attacco e gettare nella mischia pure Gabionetta che contro la Reggina è rimasto inizialmente in panchina. Se si optasse per questa soluzione, sarà ballotaggio in avanti tra Mendicino e Cristea per il ruolo di prima punta. Menichini ha ancora qualche ora a disposizione per sciogliere le riserve e decidere a chi affidarsi per tentare di fare risultato anche a Pagani. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.