Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola lunedì 30 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

De Luca vuole Renzi in Campania. Pressing per portarlo ad una manifestazione elettorale. Il nodo liste.

Di lato: L’EX SINDACO PRIGIONIERO NEL LABIRINTO (di Emiddio Gallo).

Ed ancora di lato: MINORANZE NELLA TERRA DI MEZZO (di Andrea Sarubbi).

La foto notizia: L’avvertimento dei tour operator tedeschi. «Strade rotte, evitate di fare le vacanze nel Cilento».

A centro pagina: Centauro muore sull’A30. L’incidente a Fisciano. Otto feriti a Pontecagnano e Capaccio.

Di spalla: Violenza. Stupra 12enne. L’amico del padre sotto inchiesta.

Sempre di lato: Ravello. L’assassina oggi davanti al giudice.

E poi: Il caso di Elvira. Fa la questua per tornare a casa. Soldi sequestrati.

Taglio basso: Lo sport. Derby al Torre: sale l’attesa. La Salernitana punta su Calil, Paganese in emergenza.

Ed ancora in basso: Serie D. La Cavese si riscatta. Addio sogni per Agropoli.

I box in alto: Lotta al terrore. I leader mondiali in piazza con 80mila persone a Tunisi.

Ed ancora: La strage nei cieli. Lufthansa nel mirino per il certificato di Lubitz.

E poi: Le band salernitane. Sette bocche: suoni e ritmi della tradizione contadina.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Non ci è possibile mostrarvi la prima di Metropolis in quanto non ci è pervenuta. Ci scusiamo con i lettori della rassegna stampa 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Tensione Pd, De Luca: vado avanti. Corsa alla Regione, appello del candidato democrat ai militanti: «Chiedete voti anche alla destra». L’ex primo cittadino nel mirino di Fi e Sel. Vendola: Renzi moralizzatore a giorni alterni.

Ed ancora: Arrivano i Liberal: «Sud dimenticato». Nasce il primo circolo.

Di spalla: Riflessioni. I manifesti e il passepartout della «coesione» (di Guido Panico).

A centro pagina: Tradito da una curva si schianta con la moto. Sangue sulle strade, dodici feriti in provincia.

Ed ancora: Sospetta overdose. Cadavere in spiaggia giallo a Torrione.

La foto notizia: Lotito, tifoso speciale da Sofia: «Ma basta criticare la squadra».

Di lato: La polemica. Provincia-Asi è scontro sulle nomine.

Ed ancora: Il caso. Lite sui rifiuti sindaco a giudizio.

Taglio basso: L’evento. La Passione di Cristo e la missione dei fedeli

I box in alto: Il libro. LUCREZIA E LE ALTRE. I MISTERI DELLE DONNE.

Ed ancora: Il racconto. SCAPPATELLE E MOLESTIE ERNESTO PERSE LA TESTA.

E poi: Il personaggio. TOMASO BINGA L’ARTISTA INQUIETA.

 LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.