Caso Soget a Salerno, consiglieri d’opposizione presentano diffida

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
roberto_celanoRompere il contratto tra comune di Salerno e Soget, a chiederlo alcuni consiglieri comunali di opposizione Antonio Cammarota, Roberto Celano e Giuseppe Zitarosa che hanno presentato una formale diffida, denunciando alcuni presunti vizi nell’accordo.

Intanto nella giornata di oggi, durante la riunione dei capigruppo, Cammarota tornerà a proporre la convocazione ad horas dell’assise municipale sull’argomento. «Non capisco questa titubanza: forse – si domanda Cammarota -qualcuno ha paura del consiglio comunale?».

INTERVISTA A ROBERTO CELANO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. NON HO CAPITO MA QUESTI 3 BAMBNIELL DIFENDONO ME E TANTI COME ME CHE ABBIAMO PAGATO SEMPRE O CHI NON HA MAI PAGATO,QUESTI CAVALCANO LA TIGRE PER FAR VEDERE CHE SONO OPERATIVI,INVECE NON HANNO MAI CONTATO NIENTE, MA CHI SI METTE PAURA DEL COSIGLIO COMUNALE SE VOI NON AVETE FATTO MAI NIENTE PER LA CITTA’ SOLO BURDELL O MI SBAGLIO CELANO, CONTROLLATE UN POCO COSA STA ACCADENDO PER L’AEREOPORTO,PRIMA O POI SCOPPIA A BOMBA ,E DE LUCA NON C’ENTRA NIENTE STAVOLTA TOCCA I TUOI AMICHETTI.

  2. Sono un siciliano in pensione che segue la politica, siccome non ho mai creduto ai fuoriclasse sindaci, anche per la posizione da me occupata durante la mia attività lavorativa, ho dato un’occhiata ai flussi di cassa del Comune di Salerno del 2012-2013.2014, ebbene il campione DE LUCA in vista della sua scalata a Presidente della Regione si è finanziato con anticipazioni di cassa versando alla banca tesoriere in tre anni €1.583.834 di interessi passivi, è una somma abnorme; inoltre negli ultimi due anni si è finanziato con due prestiti di importo notevole per un Comune di 133.885 abitanti, lasciando al suo successore ingenti quote capitali da restituire annualmente oltre gli interessi passivi. Nel 2013 Mutui da Cassa depositi e prestiti – gestione CDP spa €64.563.955,89. Nel 2014 Mutui e prestiti da enti del settore pubblico €101.220.013. In totale €165.783.960, vengono i brividi. Faccio una previsione a futura memoria: la Corte dei Conti aprirà un faro e prevedo una procedura di dissesto guidato per la splendida Salerno. Ciao

  3. Scusate sono il siciliano di prima, devo completare necessariamente l’informazione sulle anticipazioni di tesoreria perché le cifre sono sbalorditive. Nel 2014 anticipazioni di cassa per €233.114.350 il 39,1% del totale entrate cui aggiungere il 17,7% dei mutui contratti, in totale il 56,9%, INCREDIBILE. Nel 2013 anticipazioni per €274.985.040 il 49,9% cui aggiungere il mutuo per l’11,7%, in totale il 61,6%, PAZZESCO. Nel 2012 anticipazioni per €144.195.349, il 39,1%, non ci sono mutui o prestiti ingenti, nel 2012 il vostro sindaco non pensava alla Regione. Sono curioso di sapere se c’è OPPOSIZIONE in Consiglio Comunale. Scusatemi per l’intrusione, BUON VOTO per domenica prossima.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.