Cisl su messa in sicurezza dei Campus universitari dell’Ateneo di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Università_di_SalernoMessa in sicurezza dei Campus universitari dell’Ateneo di Salerno, il Consiglio di Amministrazione dell’Università, nella seduta di oggi pomeriggio, ha approvato un progetto preliminare per il miglioramento della viabilità all’interno delle strutture e delle aree di parcheggio, compreso il terminal bus, per migliorare la sicurezza di tutta l’utenza che quotidianamente frequenta le sedi di Fisciano e Baronissi.

Il progetto approvato, ha tenuto conto delle decisioni assunte durante l’incontro del 19 febbraio scorso tra il Rettore, Aurelio Tommasetti, il Prorettore, Antonio Piccolo, il direttore generale, Attilio Bianchi, e i rappresentanti sindacali delle Federazioni di categoria di Cgil, Cisl, Uil e Confsal.

Nel dettaglio, i lavori interesseranno la sistemazione di piazza “De Rosa” e del sottostante parcheggio del rettorato, con la creazione di passaggi pedonali, la modifica della circolazione all’interno del Campus di Fisciano, al fine di garantire la libera circolazione dei mezzi di emergenza, attivando solo tre varchi di accesso con sbarre (in prossimità delle attuale guardiole presso la struttura di Farmacia e in prossimità dei laboratori denominati “Spin Off”).

Inoltre, è prevista sostanziale modifica della circolazione all’interno del terminal bus e la creazione di un’area per la lunga sosta degli autobus a ridosso della Centrale Termica, evitando che tutti i passeggeri debbano attraversare l’area del terminal, salendo e scendendo sempre sul lato corretto.

Infine, il progetto, prevede l’eliminazione di un gran numero di sbarre che non risulteranno più necessarie in base alla nuova regolamentazione della circolazione. Il costo complessivo del progetto approvato e di circa 2.200.000 euro, con l’intenzione di far partire i lavori già da quest’anno, tenuto conto, dell’importanza dell’opera da realizzare.

Soddisfazione è stata espressa dal segretario provinciale della Cisl di Salerno, Pasquale Passamano, per quest’ulteriore “passaggio” effettuato nel Consiglio di amministrazione: “Ora l’opera bisogna realizzarla quanto prima, pur tenendo conto dello sforzo economico che richiede”, ha spiegato. “Realizzata la messa in sicurezza del terminal bus, si metterà fine ai disagi, e non solo, che l’attuale struttura ha causato negli anni, in primis agli studenti e ai lavoratori che quotidianamente devono raggiungere i Campus”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.