I fatti del giorno: 2 aprile 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiREGIONALI, ACCORDO FI-LEGA: ZAIA IN VENETO E TOTI IN LIGURIA
NIENTE LISTE CARROCCIO IN CAMPANIA, ‘SACRIFICIO PER VINCERE’

Berlusconi e Salvini siglano il patto per le Regionali: Zaia in
Veneto, Toti in Liguria; niente liste della Lega in Campania.
“Passo in dietro per vincere”, spiega Salvini. Tra oggi e domani
Delrio alle Infrastrutture, dopo Pasqua il nuovo ministro Ncd.
Primo sì al ddl anticorruzione: torna il falso in bilancio. Ira
di D’Alema sulle intercettazioni, che litiga con un giornalista.
—.

NUCLEARE IRAN: SI TRATTA ANCORA, USA ‘PRONTI LASCIARE TAVOLO’
ISRAELE, TEST RIUSCITO PER SISTEMA ANTI-MISSILE LUNGO RAGGIO

Proseguono le trattative a Losanna sulla questione nucleare
iraniana. Gli Usa alzano la voce: senza impegni concreti da
parte di Teheran siamo pronti a lasciare il tavolo e a nuove
sanzioni. Israele ha intanto annunciato ieri sera di aver
collaudato con successo un sistema di difesa contro missili a
lungo raggio.
—.

RUSSIA, AFFONDA PESCHERECCIO: ALMENO 40 MORTI
MESSICO, PIATTAFORMA OFFSHORE IN FIAMME: QUATTRO VITTIME

Almeno 40 persone sono morte nell’affondamento di un
peschereccio davanti alle coste della penisola russa della
Kamcatka, finito probabilmente contro il ghiaccio. Nel golfo del
Messico invece almeno 4 persone sono morte ed altre 16 sono
rimaste ferite in un violento incendio scoppiato su una
piattaforma petrolifera della compagnia statale messicana Pemex.
—.

VALANGA SU ALPI FRANCIA: 5 MORTI, FORSE ANCHE UN ITALIANO
SCIVOLA MENTRE SCATTA FOTO, SCIATORE MUORE IN TRENTINO A.A.

Ci sarebbe anche un italiano tra le vittime di una valanga
avvenuta ieri sulle Alpi francesi: in corso accertamenti da
parte della Farnesina. In Trentino Alto Adige un turista tedesco
di 60 anni è morto invece precipitando per 200 metri, dopo
essere scivolato mentre scattava una foto sulla montagna Pala di
Santa.
—.

TURCHIA SOTTO ATTACCO, UCCISA UNA DONNA KAMIKAZE A ISTANBUL
SIRIA, ISIS A DAMASCO PRENDE CAMPO PROFUGHI. SUDAN, OGGI VOTO

All’indomani del tragico sequestro del pm di Gezi Park, ancora
terrore in Turchia. Ieri attacchi alla questura di Istanbul e
contro il partito di Erdogan: una kamikaze è stata uccisa e un
assalitore arrestato. In Siria l’Isis arriva a Damasco e prende
un campo profughi palestinese. Oggi in Sudan elezioni
presidenziali, politiche e amministrative.
—.

EX MODELLA SCOMPARSA, EX COMPAGNO ARRESTATO PER OMICIDIO
NON HA CONFESSATO E SI CERCA ARMA, OGGI CONVALIDA FERMO

Attesa oggi da parte della Procura la convalida del fermo del
compagno di Irene Focardi, l’ex modella fiorentina scomparsa dal
3 febbraio. Di Martino è in carcere con l’accusa di omicidio.
Non ha confessato e si cerca l’arma del delitto: un coltello. La
vittima potrebbe aver avuto rapporti con un 76enne scomparso da
poco più di due anni. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.