A Benevento ricordano il sorpasso del Perugia ai danni del Frosinone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_benevento_2015_70_briniGetta acqua sul fuoco Lotito dopo la vittoria di Pagani, il distacco di 5 punti dal Benevento e l’entusiasmo contagioso che si respira in città e che ieri ha spinto oltre 200 tifosi al Volpe ad assistere alla ripresa della preparazione della squadra granata. Entusiasmo bello e contagioso ma che rischia di essere anche controproducente. La fuga verso la serie B è cominciata ma guai ad abbassare la guardia. Prima Mezzaroma a Salerno Granata e poi Lotito al quotidiano Il Mattino hanno immediatamente provato a riportare tutti con i piedi per terra. Mancano cinque giornate al termine, il vantaggio dei granata è importante ma non consente ancora di tirare i remi in barca. Alla squadra di Menichini servono 10 punti per l’aritmetica sui 15 disponibili.

Al momento i numeri dicono questo ma le cose potrebbero anche cambiare se il Benevento dovesse mollare per concentrarsi esclusivamente sui play off provando semplicemente a blindare la seconda piazza. Calcoli che alla Salernitana interessano fino a un certo punto. Sulla carta i granata hanno due partite abbordabili contro Lupa Roma e Barletta e tre di media ed alta difficoltà. Lo scoglio più grande è quello di Castellammare di Stabia. Se i granata dovessero uscire indenni dal Menti sarebbe fatto o quasi. L’altra gara non facile a Messina con i peloritani impelagati nella lotta play out.

L’altro tassello è rappresentato dalla gara con la Casertana ma in quella occasione i granata potranno contare, e non è poco, sull’aiuto del pubblico. Ecco perché non bisogna mollare la presa in questo momento anche perché gli inguaribili ottimisti da Benevento, in queste ore, ricordano quanto accadde lo scorso anno in Lega Pro a cinque giornate dal termine con il Frosinone avanti di cinque punti sul Perugia e poi sorpassato dagli umbri. Nota a margine Il Perugia vinse il confronto diretto con il Frosinone, cosa che la Salernitana ha già fatto ai danni del Benevento operando il sorpasso e l’allungo. A volte chi di illusioni vive…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.