Salernitana, è sempre sabato. Con le vespe in campo alle 15.00 del 18 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Juve_Stabia_TifosiE’ sempre sabato per la Salernitana. Dopo l’incontro con la Lupa Roma sabato 11 aprile all’Arechi, anche il successivo match si giocherà di sabato. E ci sarà la tanto invocata “quasi contemporaneità” per granata e sanniti in occasione della 16ma giornata di ritorno. La Lega Pro, in ossequio al suo noto spezzatino, ha comunicato oggi date e orari della giornata numero 35, quella che vedrà la Salernitana impegnata sul difficile campo della Juve Stabia: tra due turni si giocherà il 18 aprile, di sabato, alle ore 15:00 al Menti, mentre i sanniti scenderanno in campo un’ora dopo al Franco Salerno di Matera.
Ecco date e orari di tutta la 35ma giornata nel girone C di Lega Pro:
BARLETTA-VIGOR LAMEZIA domenica 19 aprile ore 12.30
CASERTANA-CATANZARO domenica 19 aprile ore 18.00
COSENZA-MARTINA FRANCA sabato 18 aprile ore 15.00
JUVE STABIA-SALERNITANA sabato 18 aprile ore 15.00
LECCE-FOGGIA domenica 19 aprile ore 16.00
LUPA ROMA-MELFI sabato 18 aprile ore 17.00
MATERA-BENEVENTO sabato 18 aprile ore 16.00
MESSINA-ISCHIA ISOLAVERDE sabato 18 aprile ore 14.30
PAGANESE-AVERSA NORMANNA sabato 18 aprile ore 19.30
REGGINA-SAVOIA domenica 19 aprile ore 14.30
Pubblicate intanto tutte le decisioni prese dal Giudice Sportivo dopo la disputa della 33ma giornata di campionato nel girone C di Lega Pro:
SOCIETA’ – AMMENDA
€ 2.500,00 JUVE STABIA S.R.L. perchè propri sostenitori, durante la gara, indirizzavano ripetuti sputi verso un assistente arbitrale che veniva raggiunto in più parti del corpo; gli stessi lanciavano verso il medesimo una penna biro, senza colpire.
€ 500,00 PAGANESE CALCIO 1926 SRL perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.
DIRIGENTI – AMMENDA: € 1.000.00 COLUMELLA SAVERIO (MATERA CALCIO S.R.L.) perchè posizionato in tribuna dietro la panchina della squadra avversaria rivolgeva ripetute offese all’allenatore della squadra ospite (r.cc e proc.fed.)
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
DE LUCA FABIO (AVERSA NORMANNA S.R.L.) per aver colpito al volto con uno sputo un avversario.
CALDERINI ELIO (COSENZA CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro (r.A.A.).
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
MAIORANO STEFANO (JUVE STABIA S.R.L.) per aver giocato il pallone con le mani privando l’avversario dell’opportunità di segnare una rete.
BENEDETTI AMEDEO (REGGINA CALCIO S.P.A.) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE: SCARSELLA FABIO (VIGOR LAMEZIA S.R.L.) per condotta scorretta verso un avversario e per simulazione di fallo
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE: PANE PASQUALE (BENEVENTO CALCIO S.P.A.) per atto di violenza verso un avversario al termine della gara
(r.A.A.)
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’IN AMMONIZIONE (XIII INFR): TOMI GIOVANNI (MARTINA FRANCA 1947 SRL).
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’IN AMMONIZIONE (VIII INFR): SCOGNAMILLO STEFANO (AVERSA NORMANNA S.R.L.), SCOGNAMIGLIO GENNARO (BENEVENTO CALCIO S.P.A.), BLONDETT EDOARDO (COSENZA CALCIO S.R.L.), BENCIVENGA ANGELO (FOGGIA CALCIO S.R.L.), ARMELLINO MARCO (REGGINA CALCIO S.P.A.), CAMILLERI VINCENZO (REGGINA CALCIO S.P.A.), TUIA ALESSANDRO (SALERNITANA 1919 S.R.L.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (IV INFR): GERONI ENRICO (AVERSA NORMANNA S.R.L.), ZAMMUTO PIETRO (BARLETTA CALCIO S.R.L.), CAMPAGNACCI ALESSIO (BENEVENTO CALCIO S.P.A.), DE LIGUORI VINCENZO (CASERTANA S.R.L.), MUROLO MICHELE (CASERTANA S.R.L.), GIANDONATO MANUEL (CATANZARO CALCIO 2011 SRL), BOMBAGI FRANCESCO (JUVE STABIA S.R.L.), INSIGNE ROBERTO (REGGINA CALCIO S.P.A.)
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.