Anziana morta dopo scippo:De Luca,abbiamo diritto a serenità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Sottopasso_Lungoirno_Via_Vinciprova_17_DE_LUCA”Chiede giustizia” il candidato Pd alla presidenza della Regione Campania, Vincenzo De Luca per la morte dell’86enne deceduta a Napoli a seguito di uno scippo avvenuto due settimane fa. ”Esprimo profondo cordoglio – dice De Luca dalla sua pagina Facebook – ai familiari di Loredana Valentini deceduta al Cardarelli di Napoli in seguito alle ferite riportate durante uno scippo.

Condivido la rabbia della gente e chiedo giustizia per la vittima 86enne di questo crimine orrendo. Le indagini dovranno presto assicurare i responsabili alla giustizia, affinché questa brutale violenza contro un’anziana inerme non resti impunita”.

L’ex sindaco di Salerno torna così a parlare di sicurezza. ”Di fronte ad avvenimenti simili, si fa stringente intervenire sul tema della sicurezza, aprendo una trattativa con il Governo nazionale. Se decidiamo che questo territorio deve essere salvato e deve essere un pezzo d’Italia e d’Europa, bisogna fare gli investimenti necessari. Caserme, uomini, mezzi, tecnologie”. Secondo il candidato alla Regione: ”Abbiamo il diritto di vivere in piena serenità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Abbiamo il diritto di poter vivere in pace e di attendere con serenità alle attività quotidiane, ma abbiamo anche il dovere di proteggere i più esposti e noi stessi come vuole la legge da sempre. Ancora di più chi ha questo dovere chi ci rappresenta, questo è un tema che in questa Regione la classe politica ha sempre sottovalutato.

  2. La politica sta ammazzando il paese. Perdura la crisi senza che nessuno dei precedenti governi abbia posto freno a ciò. L’unico anello che ha unito i vari governi è stato turn over, spending review, perdita dei posti di lavoro, aumento della disoccupazione giovanile che sfiora il 50%, rigore economico, blocco degli stipendi, costante aumento delle tasse.
    Si è assistito negli ultimi 7 anni ad una costante emorragia di personale in tutti i settori: ospedali, forze di polizia, ecc.
    Tanti sacrifici su imput della Merkel e dell’Europa, il risparmio degli italiani solo per salvare le banche in difficolta!
    E’ ora di voltare pagina ad iniziare con il blocco del turn over negli ospedali dove mancano migliaia di medici ed infermieri, nelle forze di polizia, sempre più pochi e con scarsi mezzi a disposizione per contrastare la criminalità, e laddove si ha bisogno vedi lotta all’evasione fiscale, vero cancro di questa società!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.