Due giorni di riposo per i granata prima del rush finale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Matera_3_delusioneDue giorni di riposo e poi a Pasquetta tutti in campo. L’anticipo al sabato del match casalingo con la Lupa Roma costringe mister Menichini a far lavorare i suoi anche in un giorno di festa. D’altronde, l’obiettivo da raggiungere è troppo importante perché si possa pensare di trascurare qualche dettaglio, motivo per cui la truppa di buon grado ha accettato il programma e si prepara a dare il massimo per il rush finale di campionato. E’ vero che la Salernitana ha 5 punti di vantaggio sul Benevento, ma è anche vero che in occasione della sosta natalizia i granata furono protagonisti (in negativo) di una falsa ripartenza, motivo per cui stavolta staff tecnico, collaboratori e calciatori cercheranno di curare al meglio la preparazione del prossimo impegno dopo lo stop per le festività pasquali. Alle porte c’è un impegno tutt’altro che insormontabile: all’andata, in casa della Lupa Roma, la squadra di mister Menichini centrò quella che, ad oggi, è la vittoria più rotonda ottenuta in stagione (0-4) e già nel primo tempo archiviò il discorso.

Ripetere una prestazione del genere (senza sottovalutare l’avversario nemmeno per un secondo) sarebbe un bel modo di lanciare un segnale al Benevento, per fare intendere a tutti che la Salernitana non vuole commettere l’errore di riaprire il campionato. Contro la formazione laziale mister Menichini dovrà fare a meno dello squalificato Tuia, da verificare le condizioni di Bianchi e Nalini, che ad inizio settimana potrebbero iniziare ad accelerare dopo essere rimasti a lungo ai box per infortuni diversi: l’esperienza dell’ex difensore dello Spezia, che in carriera ha centrato diverse promozioni, e le sgroppate dell’ala veneta potrebbero far comodo ai granata nelle ultime partite della stagione regolare. Con la rosa praticamente al completo, visto che tornerà dopo la squalifica Pestrin (sempre in diffida fino al termine del campionato) e che Pezzella è andato in panchina già a Pagani, Menichini avrà soltanto l’imbarazzo della scelta per il match contro gli arancioni di mister Cucciari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.