I fatti del giorno: lunedì 6 aprile 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiPASQUA: PAPA, PACE A MONDO SOTTOMESSO A MERCANTI D’ARMI
FESTA BAGNATA DA PIOGGIA IN ITALIA, AFFLUENZA RECORD A MUSEI

“E pace chiediamo per questo mondo sottomesso ai trafficanti di
armi, che guadagnano con il sangue degli uomini e delle donne”.
E’ stata questa ieri l’invocazione di papa Francesco, nel
Messaggio pasquale ‘Urbi et Orbi’ pronunciato nel giorno di
Pasqua, dalla Loggia delle Benedizioni, dopo la messa in San
Pietro. Una Pasqua quest’anno bagnata dalla pioggia in tutta
Italia, con un’affluenza record in tutti i musei.
—.
FIACCOLATA A L’AQUILA PER SESTO ANNIVERSARIO TERREMOTO
STRISCIONE CONTRO ASSOLUZIONE MEMBRI COMMISSIONE RISCHI

L’Aquila ha ricordato ieri sera con una fiaccolata il sesto
anniversario del terremoto del 6 aprile 2009, che fece 309
vittime. Migliaia di persone hanno sfilato in silenzio con le
fiaccole in mano. Alcuni familiari delle vittime hanno portato
uno striscione con lo slogan “il fatto non sussiste ma uccide”
in riferimento alla sentenza della Corte d’Appello che ha
assolto sei dei sette componenti della Commissione Grandi
rischi. Altri striscioni chiedevano verità e giustizia.
—.

OBAMA, INTESA CON IRAN NON MINACCIA ISRAELE, USA CON VOI
NETANYAHU, ACCORDO E’ SOGNO PER IRAN, INCUBO PER GLI ALTRI

Botta e risposta ieri sull’accordo sul nucleare iraniano fra il
premier israeliano Benyamin Netanyahu e il presidente americano
Barack Obama. “L’accordo minaccia noi e i nostri vicini – ha
detto Netanyahu rivolgendosi al popolo americano -. E’ un sogno
per Teheran e un incubo per il resto del mondo”. Obama ha
risposto rivolgendosi anche lui agli israeliani: “L’intesa con
l’Iran non minaccia la sicurezza di Israele… se qualcuno
attaccasse Israele, gli Stati Uniti sarebbero al suo fianco”.
—.

AEREO CADUTO, UE AVEVA CHIESTO A GERMANIA PIU’ CONTROLLI
WSJ, AGENZIA TEDESCA AVIAZIONE MANCA DI PERSONALE

L’agenzia Ue per la sicurezza aerea (Easa) aveva espresso già
anni fa preoccupazioni sulla debolezza dei controlli – anche
medici – da parte delle autorità tedesche sui vettori nazionali
e lo scorso novembre aveva formalmente chiesto a Berlino di
porvi rimedio: lo ha rivelato il Wall Street Journal online.
Secondo i funzionari Ue, scrive il Wsj, l’agenzia federale
tedesca per i trasporti aerei (Lba) soffre di una carenza
cronica di personale che potrebbe minare la sua capacità di
eseguire controlli dei velivoli e degli equipaggi, inclusi i
controlli medici.
—.

KENYA: STAMPA, POLIZIA RITARDO’ DI 7 ORE BLITZ A GARISSA
TRA I TERRORISTI C’ERA FIGLIO DI FUNZIONARIO GOVERNO

Il quotidiano del Kenya Daily Nation riferisce che giovedì
scorso la polizia attese sette ore prima di inviare un’unità
delle forze speciali al college di Garissa attaccato dagli
Shabaab che causarono una strage con almeno 148 persone uccise.
Il quotidiano scrive che le forze speciali impiegarono solo 30
minuti per uccidere i fondamentalisti e porre fine all’assalto.
Intanto si è appreso che uno dei terroristi che hanno attaccato
il campus era il figlio di un funzionario di governo. (fonte ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.