Angri: convocazione Consiglio Comunale, i punti all’ordine del giorno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Angri_comuneIl Vice Presidente del Consiglio Comunale di Angri, Marcello Ferrara, ha convocato per giovedì 9 Aprile 2015 alle ore 18.30, il Consiglio Comunale presso la Casa del Cittadino, per la trattazione del seguente ordine del giorno:
1. Lettura ed approvazione del verbale della precedente seduta del 29 dicembre 2014 e deliberazioni da esso estratte;
2. Sistema provinciale “Bibliorete”.Convenzione con la provincia di Salerno e nomina per corso di formazione sulla catalogazione bibliografica secondo gli standards SBN Approvazione;
3. Schema di convenzione tipo per edilizia residenziale convenzionata ex art. 18 DPR 380/ 01 e s.m.i per la modifica di destinazione d’uso ai fini abitativi di immobili destinati prevalentemente ad uffici e residenze, ai sensi dell’art. 7, comma 6°, L.R. 19/09. Approvazione;
4. Istanze presentate ai sensi dell’art. 7, comma 2, della L.R. n. 19/09. Provvedimenti;
5. Realizzazione di calcio a cinque e ristrutturazione edilizia di fabbricato esistente con modifica di destinazione d’uso a locali di servizio e deposito di pertinenze del campo. Approvazione;
6. Adeguamento compenso Collegio Revisori dei Conti. Approvazione;
7. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. a) del D.Lgs 267/2000, derivante da n. 7 sentenze, esecutive, emesse dal Giudice di Pace di Nocera Inferiore di annullamento verbali di contravvenzione al Codice della Strada. Approvazione;
8. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1°, lettera a) del D.Lgs 267/2000 n. 267, derivante dall’ordinanza di assegnazione somme n. 1866/13, emessa dal Giudice dell’Esecuzione presso il Tribunale di Nocera inferiore a favore dell’Avv. Piera La Bianca. Approvazione;
9. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. a) del D.Lgs 267/2000, derivante da n. 7 sentenze, esecutive, emesse dal Giudice di Pace di Nocera Inferiore di annullamento verbali di contravvenzione al Codice della Strada. Approvazione;
10. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. e) del D.Lgs 267/2000, derivante da canoni abbonamenti periodici – vaie annualità. Società Gruppo Maggioli S.p.A. Approvazione;
11. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. a) del D.Lgs 267/2000, derivante dalla sentenza n. 4286/2014, esecutiva, emessa dal Giudice di Pace di Nocera Inferiore per risarcimento danni da insidia stradale in favore di D’Auria Maria Approvazione;
12. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. a) del D.Lgs 267/2000, derivante dalla sentenza n. 778/2014, esecutiva, emessa dal Giudice di Pace di Nocera Inferiore per risarcimento danni da insidia stradale in favore di Giordano Giuseppe. Approvazione;
13. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. a) del D.Lgs 267/2000, derivante dalla sentenza n. 1247/2014, esecutiva, emessa dal Tribunale di Nocera Inferiore per risarcimento danni da insidia stradale in favore di Mainardi Eliodoro. Approvazione;
14. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. e) del D.Lgs 267/2000, derivante da parcella per incarico professionale affidato all’Avv. Antonio Villano. Approvazione;
15. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. a) del D.Lgs 267/2000, derivante da n. 5 sentenze, esecutive, emesse dal Giudice di Pace di Nocera Inferiore di annullamento di cartelle di pagamento per canoni acqua in favore degli Avv.ti: Antonio Alfano; Antonio Fattoruso; Mariella Orlando e Raffaella Visciano; Lucia Ruggiero, Giovanni Toscano, nonché dei ricorrenti. Approvazione;
16. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. a) del D.Lgs 267/2000, derivante da n. 6 atti di precetto conseguenti alle sentenze esecutive n. 1378/2013 -3392/2013 -3391/2013 -3520/2013, emesse dal Giudice di Pace di Nocera Inferiore di annullamento di cartelle di pagamento per canoni acqua. Avv. Rita Amarante. Approvazione;
17. Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lett. a) e d) D.Lgs. 267/2000, derivante dalla sentenza Corte d’Appello di Salerno n. 464/13, a favore dell’avv. Gennaro Zurolo, per onorari professionali, e dei sigg. Tortora Giovanni e Carlo, per anticipazioni spese CTU. Approvazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.