Calil al centro dell’attacco, Menichini rinuncia a Cristea

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
salernitana_benevento_2015_18Vietato abbassare la guardia. I 5 punti di vantaggio accumulati sul Benevento (6 se si considera anche lo scontro diretto favorevole ai granata) non devono far fare voli pindarici ai calciatori.

La Salernitana deve continuare a giocare come sta facendo, col sangue agli occhi, con la voglia di azzannare la preda e di regalare alla piazza qualcosa di importante. Rispetto alla ripresa dopo le festività natalizie (quando i ragazzi di Menichini furono protagonisti in negativo di una serie di partite tutt’altro che esaltanti), bisognerà fare certamente meglio. Sin dalla partita di sabato con la Lupa Roma.

I laziali hanno 36 punti in classifica e, con le penalizzazioni che dovrebbero giungere in settimana, sono sempre più vicini alla salvezza diretta (non dovrebbero nemmeno partecipare ai play out). Le motivazioni della Salernitana e delle migliaia di tifosi che affolleranno gli spalti dell’Arechi dovrebbero permettere alla squadra granata di affrontare l’impegno della quintultima giornata col giusto piglio. Presumibilmente i granata dovrebbero scendere in campo con il modulo utilizzato nelle ultime gare, il 4-3-3 (l’alternativa del 4-2-3-1 fin qui è stata puntualmente scartata).

Davanti a Gori dovrebbero giocare Colombo, Lanzaro, Bocchetti e Franco; in mediana dovrebbe toccare a Moro, Pestrin e Favasuli; in avanti Gabionetta, Calil e Negro. A gara in corso ci dovrebbe poi essere spazio per Bovo e Cristea, senza dimenticare che anche Mendicino spera di poter trovare spazio nelle ultime gare della stagione. L’ex di turno Perrulli sta lavorando a scartamento ridotto per un affaticamento al polpaccio. Nalini è in recupero dopo il problema accusato al ginocchio ma, al limite, dovrebbe accomodarsi in panchina. In ripresa anche Trevisan, che dovrebbe essere disponibile per un utilizzo part-time. Migliorano pure le condizioni di Bianchi, che dovrebbe essere arruolabile dalla prossima settimana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.