Feeling tra società e tifosi cementato dai risultati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lecce_Salernitana_15_esultanza_gruppo_LanzaroSalerno è una piazza che sa anche applaudire e riconoscere meriti, checchè ne dica qualcuno. Salerno sa riconoscere gli sforzi ed i sacrifici di una società che è riuscita non solo a dare stabilità e solidità ad un progetto tecnico ma è stata in grado di rilanciare, ad alti livelli, il calcio salernitano. Salerno, che non dimentica i due fallimenti in sei anni, oggi guarda con rinnovata fiducia ed ottimismo al futuro. La B è un obiettivo più che possibile e se centrato (il condizionale è d’obbligo anche per questioni scaramantiche) ,rappresenterebbe la ciliegina sulla torta di un progetto di rilancio cominciata nel 2011 e che oggi comincia a dare frutti importantissimi. Dalla D alla B in quattro anni non senza problemi e difficoltà.

I fatti e soprattutto i numeri dicono che Salerno sportiva è in buone mani. Lotito e Mezzaroma hanno costruito fondamenta solide e questo non solo ha generato nuovo entusiasmo dopo la tempesta dei fallimenti ma ha anche riportato in alto il nome di Salerno sportiva nome macchiato dai salti nel vuoto dei predecessori di Lotito e Mezzaroma. Accolti con scetticismo il due co-patron, con profili economici identici sul piano dell’investimento societario ma con sfumature caratteriali decisamente diverse hanno conquistato Salerno ed i salernitani.

Mezzaroma con il suo aplomb, lo stile sobrio ed elegante, Lotito molto più guascone ma ugualmente apprezzato dai tifosi che lo hanno ritrovato in queste festività pasquali tra le strade del centro cittadino ed in quelle della Costiera Amalfitana per poi assistere all’allenamento, con famiglia al seguito nel giorno di Pasquetta. C’è finalmente feeling tra società e pubblico. Un feeling cementato dai risultati ma anche dalla maggiore presenza in città dei due co- proprietari. Sembrano trascorsi anni luce dall’affissione in città di locandine con i volti di Lotito e Mezzaroma con su scritto “Chi li ha visti?”. Il rinnovato legame tra la piazza è la proprietà è forse il gol più importante segnato in questa stagione per non preculudersi alcuna strada verso traguardi sempre più importanti ed ambiziosi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.