Salerno; la Carfagna alla pediatria del Ruggi, istanze segnalate allo “sportello ascolto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

carfagna_ospedale_salerno_pediatria“La visita presso il reparto pediatrico dell’Azienda ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, a cui ha preso parte l’on.Carfagna, e` stata importante per portare un po’ di distrazione ai bimbi in cura e ai rispettivi familiari, ma soprattutto per raccogliere problematiche gia` segnalate allo sportello ascolto attivo presso il nostro partito”.

A sottolinearlo è Sonia Senatore, responsabile del Dipartimento Politiche Sociali di Fi Salerno, che ha ritenuto importante accompagnare l’on.Carfagna nel prendere direttamente visione delle istanze.

“Come ha sottolineato lo stesso vice primario del reparto pediatrico, il dottor Pacifico, – dice Senatore – molti non intravedono l’azione sociale che svolge il ricovero in ospedale che procura ristoro e conforto a familiari e pazienti in cura per malattie croniche o attinenti a disabilità fisiche. Specialmente nei giorni festivi – aggiunge Senatore – queste famiglie si sentono veramente abbandonate dal sistema e, quindi, la visita ospedaliera cerca di alleggerire tensioni e stress”.

“Altra problematica segnalata più volte in via Porta Elina, sede storica di Forza Italia – sottolinea ancora Senatore – è la difficoltà di quelle famiglie che non riescono a curare i loro figli e i loro familiari perché la patologia non è riconosciuta nell’elenco delle disabilità, ad esempio, e quindi non hanno alcun tipo di aiuto sia economico che pratico. Pertanto non resta che farsi aiutare, tra le pieghe del sistema sanitario, da ricoveri periodici e addirittura sistematici, vitali per la sopravvivenza stessa del piccolo paziente”.

“Problematiche queste che, laddove segnalate dalla comunità, devono trovare una pronta risposta politica affinché il cittadino possa beneficiare del servizio e non arrendersi al silenzio o al leit motiv della ‘politica dei tagli e del momento di crisi'”.

“L’on. Carfagna ha, inoltre, incontrato una rappresentanza dei 25 medici precari che si ritrovano, dopo ben sei anni di servizio, ancora senza un contratto definitivo e dei riferimenti di progetti da sviluppare per integrare risorse al sistema sanitario locale”.

“Non da ultimo, è stata effettuata la consegna di uova pasquali molto speciali perche` non fatte di cioccolato, puntualmente evitate ai piccoli perché non adeguate e consone alla dieta ospedaliera. Sono state, infatti, confezionate per l’occasione delle uova contenenti esclusivamente giochi e con un piccolo e simbolico accenno di ovetti. Un atto di rispetto per i piccoli del reparto”.

“La visita al reparto pediatrico di Salerno – conclude Senatore – rappresenta una delle tappe del lavoro e di presa visione di una realtà ospedaliera territoriale che sarà relazionata al presidente Stefano Caldoro e che vede come prima risposta la presenza dell’assessore regionale alla Sanità, Michele Schiano, concordata per il prossimo 18 aprile 2015, occasione in cui si parlerà del nuovo piano di ristrutturazione ospedaliera salernitana e del futuro della sanità sul territorio provinciale. Il mio compito di monitorare le esigenze sociali dell’area provinciale – conclude – si coniuga al lavoro di azione e sinergia sul territorio da parte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. io direi che squallore : che cosa non si fa per un voto! ma guarda un po i signori politici si affannano a fare visita ai piccoli ricoverati solo nelle feste comandate, vi propongo di andare negli ospizzi o nei reparti di geriatria cosi aiutate il personale addetto a cambiare i pannoloni ai ricoverati rendetevi utili.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.