Antiriciclaggio, dalla teoria alla pratica: un “test” per i commercialisti salernitani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
euro_soldiAlavie, la prima società italiana strutturata per offrire la gestione completa della conformità normativa a professionisti ed aziende, organizza, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (ODCEC) di Salerno, il workshop “Antiriciclaggio, dalla teoria alla pratica”. L’appuntamento per i professionisti della provincia di Salerno è venerdì 10 aprile alle ore 9,30 a Vallo della Lucania, presso il Consorzio Irriguo Miglioramento Fondiario – Via Zaccaria Pinto, 19. E’ sempre più alta l’attenzione agli adempimenti antiriciclaggio da parte delle istituzioni; tuttavia gli studi professionali ancora faticano ad allinearsi ai requisiti richiesti dalla normativa, anche a causa del continuo mutare degli scenari e delle priorità imposte dal legislatore.

Il workshop organizzato da Alavie sarà l’occasione per approfondire e chiarire tutti gli aspetti di una normativa controversa e molto dibattuta dai professionisti fiscali, entrando nel merito delle competenze e dell’organizzazione degli studi professionali. Il workshop è gratuito, previa registrazione. Per il suo carattere didattico, l’iniziativa consente di guadagnare 4 crediti per la formazione continua dei professionisti. 

IL PROGRAMMA. Ad aprire il workshop, il benvenuto del Dott. Alfonso Gargano, Consigliere Delegato Commissione Antiriciclaggio dell’ODCEC di Salerno.  Il dottor Stefano Germagnoli, General Manager di Alavie, condurrà la parte teorica del workshop, dedicata alla normativa e agli obblighi pratici dei commercialisti e volta anche a mettere in evidenza possibili soluzioni alle sfide poste ai professionisti. Nella seconda parte del workshop, dedicata alla “pratica”, la dottoressa Letizia Papagni, Consulente Tecnico di Alavie, accompagnerà i partecipanti in un percorso di verifica “in tempo reale” in tema di antiriciclaggio, che consentirà la valutazione personalizzata del livello di adeguamento normativo. A seguito della sessione, gli esperti Alavie forniranno infatti un’analisi puntuale della compliance di ogni professionista, volta a prendere atto e a migliorare le singole competenze, oltre ad incrementare l’efficienza nell’operatività quotidiana di studio.

Il programma del Worskshop è disponibile a questo link:http://www.alavie.it/2015/03/20/workshop-antiriciclaggio-vallo-della-lucania-10-aprile-2015-2/

Alavie è la prima società italiana strutturata per offrire la gestione completa della conformità normativa a professionisti ed aziende. Da oltre 20 anni, una capillare rete di consulenti e piattaforme tecnologiche proprietarie costantemente aggiornate garantiscono ai clienti servizi per l’adozione e l’applicazione delle normative di certificazione, modello 231, privacy, sicurezza, antiriciclaggio in maniera continuativa con un’unica interfaccia. Alavie eroga in media annualmente ai propri clienti oltre 15.000 ore di consulenza, più di 1500 ore di formazione in aula e 4000 ore di e-learning; anche attraverso il proprioblog, fornisce ai professionisti uno strumento concreto per essere sempre aggiornati sullo scenario normativo italiano, gli organismi e le implicazioni per il mondo dei professionisti e delle aziende, fornendo spunti di discussione su tematiche professionalmente rilevanti e uno stimolo al confronto con i colleghi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.