Salerno: ipotesi aumento tassa rifiuti, chi possiede cani e gatti paga di più

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
38
Stampa
cani_nel_parcoL’ipotesi del Comune di Salerno di aumentare la tassazione sui rifiuti per chi possiede animali da compagnia, cani e gatti è destinata a far discutere. Per ora è solo una idea ma si è già aperta la discussione. Tutto nasce dalla proposta  del presidente della commissione Urbanistica di Palazzo di Città, il consigliere comunale Mimmo Galdi. Per Galdi  chi ha animali domestici produce un maggiore quantitativo di rifiuti e  quindi va riconsiderata, per questi nuclei familiari, l’imposizione fiscale per la Tari.

“Ovviamente – dice Galdi al Mattino –  non si tratta di punire chi ha un cane, ma di considerare una maggiore produzione di rifiuti organici. Ecco perchè sto lavorando per preparare, qualora il regolamento comunale lo consenta, una richiesta per introdurre un coefficiente aggiuntivo nel calcolo della Tari per quei nuclei familiari dove ci siano cani e gatti”. La discussione potrebbe giungere già nel prossimo consiglio comunale, previsto per lunedì 13 alle ore 9. Ma intanto è già pronta una nuova polemica in città. G

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

38 COMMENTI

  1. poi non generalizzate chi non toglie feci deve essere multato ma sono una minoranza ,basta mettere qualche vigile in borghese ,ma la maggioranza che ama gli animali pulisce tuuto,piuttosto vedete come la gente urina in molte strade della citta’ dove si sente tanfo di urine ,specie giovani e stranieri ubriachi,extracomunitari che si lavano i piedi nelle fontanine,gente dell’est che si taglia i capelli in stradfa,gente che defeca in strada,incece la colpa e’ sempre dei cani,vergongatevi.

  2. Invece di ringraziare coloro i quali adottano un animale abbandonato il comune ha pensato bene di punire queste persone e tutte quelle che sono sole e hanno con sé un animale. Allora io mi chiedo se non sia giusto anche tassare coloro i quali hanno dei figli piccoli data la mole di pannolini e di altri rifiuti che un bambino piccolo comporta . Comunque volevo ringraziare i nostri politici perché ogni giorno ci danno la possibilità di apprezzare la loro grande sensibilità. Sarebbe opportuno che si preoccupassero di cose più serie e se proprio vogliono fare soldi gli consiglio di collocare una pattuglia di vigili al Parco Arborestella ,dove le multe per diversi motivi fioccherebbero.

  3. ecco perchè certi personaggi politicanti non riuciamo a toglierceli dalle palle,perchè c’è gente come voi che non vede oltre il proprio naso.

  4. gli animali non chiedono niente meritano più di tanti stranieri che hanno tutto più degli italiani,case popolari,soldi,carta acquisti,prelazione sull’iscrizione all’asilo comunale e tant’altro…
    invece di far pagare di più a chi possiede un cane dovrebbero far pagare la tari anche agli stranieri che invece sono esenti e sicuramente producono molta più immondizia di chi possiede un animale domestici.
    carissimi invece di scrivere che è giusto pensate a questo

  5. Li trattate come persone? con il cappottino, il dogsitter e tutte le altre amenità varie? pagate!!! il cappottino si e le tasse no?

  6. Sempre più ridicoli. Allora mettessero la spazzatura che si paga a persona e non più a metro quadro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.