Cgil Salerno: “Liberiamo la città dal razzismo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
bandiera_cgilLa campagna nazionale di Salvini contro i migranti approda a Salerno.

Nel mirino questa volta ci sono i richiedenti asilo: quelli che fuggono da guerre, dittature sanguinose, fame e miseria, quelli che abbiamo visto sbarcare al porto di Salerno quest’estate per intenderci.

Ci verrebbe da augurare a Salvini, e ai suoi seguaci, di ritrovarsi nella stessa situazione di questi disperati per saggiare il loro comportamento, ma non lo faremo.

Diremo soltanto che noi, e con noi la maggior parte del Paese, continueremo ad impegnarci per consentire un’accoglienza dignitosa, lasciando da parte speculazioni politiche e l’incitamento all’odio e alla guerra di coloro che su sofferenze e perdite di vite umane costruiscono le loro fortune elettorali.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Perchè si parla solo di chi fugge da guerre e fame e non si parla anche di tanti delinquenti, ladri e rom dediti solo all’accattonaggio che vengono in Italia per mettere in atto i propri istinti bestiali confidando nelle certezza della nullità della pena? E’ contro questa gente che si è razzisti ad oltranza!!!!!!! E non dobbiamo neanche dimenticare il grande business creato sulla pelle di quella gente che magari viene spinta a forza su barconi o gommoni dietro lauti pagamenti e poi su quanti speculano nel nostro paese sui tanti soldi pubblici investiti per la loro accoglienza!

  2. Accoglienza dignitosa significa non speculare sulla pelle dei poveri cristi da noi sbarcati, come le numerose inchieste giudiziarie in corso in tutt’Italia stanno clamorosamente svelando e spesso invischiate nel malaffare ci sono cooperative contigue all’area politica della CGIL! Questo non significa fare di tutta un’erba un fascio ma è certo che l’accoglienza è ora diventata una pura questione criminale(vedi inchiesta Roma Capitale)…………………

  3. solita retorica pro-immigrati. nessuna proposta concreta, nessun tentativo di razionalizzare gli ingressi, ma solo accoglienza indiscriminata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.