Pontecagnano: controlli dei Vigili Urbani, 8 ciclomotori fermati e nuovi accertamenti in litoranea

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

polizia_municipaleNumerosi veicoli controllati e otto ciclomotori sottoposti a fermo amministrativo. E’ il bilancio di una costante attività di controllo alla circolazione stradale effettuata nelle ultime ore dalla Polizia Municipale guidata dal Capitano Antonio Altamura. Come predisposto dal Sindaco Ernesto Sica e dall’Assessore alla Polizia Municipale Mario Vivone, sono state, infatti, intensificate le azioni di monitoraggio sull’intero territorio comunale. Particolare attenzione è rivolta alla fascia costiera. A tal proposito, anche a seguito di recenti segnalazioni pervenute al Comando, seguiranno accertamenti nei confronti di conducenti di nazionalità straniera che utilizzano ciclomotori privi di targa e copertura assicurativa e, in alcuni casi, di presunta provenienza furtiva. Verranno, inoltre, rafforzate le attività di contrasto alla microcriminalità e alla prostituzione in litoranea in vista dell’imminente stagione estiva.  

“Nonostante le problematiche di natura finanziaria connesse al tema della sicurezza a livello nazionale con ripercussioni in ambito territoriale, è nostro obiettivo primario garantire le migliori condizioni di vivibilità ai cittadini e incentivare ogni azione tesa alla tutela della Comunità” dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica“La Polizia Municipale incrementerà senza sosta le attività di monitoraggio concentrando il raggio di intervento verso alcune aree sensibili come la fascia costiera e garantendo ancora una volta la più ampia collaborazione possibile agli organi competenti e a tutte le Forze dell’Ordine per un’attività sinergica e maggiormente incisiva anche in virtù dei riscontri positivi già registrati in passato” afferma l’Assessore Mario Vivone.

La questione sicurezza sulla fascia costiera è stata già al centro di una serie di confronti con la Prefettura di Salerno e le Forze dell’Ordine dove l’Amministrazione ha rappresentato le criticità dell’area sollecitando un potenziamento dei controlli e la massima collaborazione interforze.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Quando fate posti di blocco però, bastano solo due vigili per zona,non servono tre macchine dei vigili e cinque vigili sullo stesso posto,magari altre pattuglie le utilizzate per altri posti di blocchi in altre zone della città.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.