Pallamano, Serie B: ko per i salernitani dell’Handball Lanzara 2012 ma niente è compromesso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Handball_Lanzara_2Nonostante la sconfitta i giochi restano ancora aperti per l’Handball Lanzara 2012. La giovane compagine salernitana, alla prima esperienza nel campionato di Serie B maschile, ha messo in seria difficoltà la solida ed esperta formazione della Pallamano Altamura, uscendo sconfitta dal PalaPalumbo col punteggio finale di 25 – 27 . Il match valevole per l’ andata dei quarti di finale dei PlayOff promozione è stato caratterizzato, in particolar modo, da veloci ripartenze e buone combinazioni di gioco da entrambe le compagini che hanno fatto mantenere sempre viva l’ attenzione del pubblico salernitano, accorso ancora una volta numeroso per sostenere il team allenato da Raffaele Carmando.

I ragazzi dell’Handball Lanzara sapevano di dover affrontare una gara difficile ospitando la compagine seconda classificata del girone Puglia/Calabria, tuttavia i padroni di casa non si sono lasciati intimidire dagli avversari confezionando un risultato che, a dispetto dei pronostici, mantiene ancora entrambe le squadre in bilico per la qualificazione alle semifinali PlayOff. Per di più, c’è tanto da recriminare in casa salernitana per aver peccato in diverse ingenuità, commettendo alcuni errori dal limite e dalla linea dei sette metri che, qualora evitati, avrebbero potuto significare un risultato finale diverso.

Dal canto proprio, invece, i pugliesi hanno mostrato un ottimo gioco, risultando quasi impeccabili e sfruttando a pieno tutte le occasioni in proprio favore, contando in particolar modo sui più esperti Baldassarre e Tragni, mentre i salernitani hanno continuato a mostrare il proprio gioco corale, finalizzato poi dalle segnature di Morese e Ricciardelli su tutti.

I primi minuti di gioco sono piuttosto equilibrati con le squadre appaiate sul 2 – 2, quando la Pallamano Altamura piazza il primo break portandosi sul 4 – 9 . L’ incontro procede, così, sul punto a punto con le squadre che si mantengono sulla distanza di cinque segnature; nel finale, però , i pugliesi sfruttano un momento di sbandamento dei padroni di casa e mettono in difficoltà la difesa salernitana in particolar modo su contropiede, chiudendo il primo parziale di gioco sul 10 – 17 .

Strigliati dal proprio tecnico, dopo aver condotto i primi trenta minuti di gioco in ombra, i salernitani si presentano in campo con tutt’ altro piglio restando concentrati e compatti sino al termine della contesa. Il secondo parziale di gioco si apre, difatti, con un importante break dell’ Handball Lanzara che si porta sul 17 – 20, riducendo il divario a sole tre reti. Lo scarto nei confronti dell’ Altamura è mantenuto sino al 23 – 26, quando gli ospiti tentano un timido allungo portandosi sul 20 – 25 . Mai doma, la formazione di casa risponde a tono agli avversari piazzando, nel finale, un break di 6 – 2 in proprio favore chiudendo la contesa sul 25 – 27 .

Grande soddisfazione al termine della partita sul volto dei salernitani ma anche rammarico per non aver sfruttato a pieno le occasioni in proprio favore, recriminando la condotta avuta negli ultimi dieci minuti di gioco della prima frazione. Carmando ed i suoi ragazzi, tuttavia, avranno due settimane per trovare le giuste contromisure agli avversari e giocarsi il tutto per tutto nella gara di ritorno in programma in quel di Altamura il prossimo 26 Aprile.

HANDBALL LANZARA 2012 – ASD PALLAMANO ALTAMURA 25 – 27  (p.t. 10 – 17 )

HANDBALL LANZARA 2012: Attanasio 1, Fabbricatore 3, Giorgio, Irno, La Rocca 1, Morese 7, Pecoraro , Ricciardelli 6 , Russo 2, Zarrella, Corrado 2, Di Martino C, Grimaldi, Sica 3. All: Raffaele Carmando

PALLAMANO ALTAMURA:  Loporcaro, Luisi 1, Tragni A. 6, Baldassarre 10, Gramegna, Ventura, Lanzolla, Cannito, Colamonaco 3, Loizzo 1, Tragni T. 5, Intini. All: Paolo Pepe

Arbitri: Cardone C. – Cardone L.  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.