Prendono a fucilate una gattina, orrore nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
gattina_biancaEpisodio di maltrattamento nel salernitano. Mylla, una gattina bianca,  accudita da una coppia di professionisti del posto che vivono a Vallo della Lucania  è stata ritrovata in una pozza di sangue nel giardino della propria abitazione, a pochi metri dalla cattedrale di San Pantaleone. La gattina è stata colpita da proiettili esplosi probabilmente da un fucile. Ricoverata in una clinica veterinaria non è stato possibile estrarre un bossolo vicino all’arteria femorale. L’episodio ha suscitato una forte indignazione e tanta rabbia.

Subito soccorsa è stata ricoverata in una clinica veterinaria della zona. Purtroppo, però, non è stato possibile estrarre il proiettile che è rimasto conficcato vicino alla femorale. Troppo rischiosa l’operazione. I prorpietari della gattina hanno sporto denuncia contro ignoti. Aperta un’inchiesta si cercano i responsbaili che rischiano da 3 a 18 mesi di carcere per maltrattamenti ed una multa che oscilla tra i 5 ed i 30 mila euro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. ma in queste zone vivono proprio molti umani di me.da,visto i vari episodi di maltrattamenti animali.

  2. Spero che le forze dell’ordine si impegnino costantemente per trovare questi e tutti gli assassini

  3. Torniamo all’Egitto !! Vacche, tori, capre, pecore, agnelli, vitelli, galline, galli, latte, formaggi, mozzarelle, bufale, carne, etc…. Cosa si può dire invece per cani e gatti. Traditori nel mangiare tutto e cosa ne ricaviamo?? In questa lotto bene-male io preferisco i gatti…hanno un’indole più umana…Mentre i cani….buf! Basta che entra un povero Cristo che non conoscono e ti fanno diventare bianco !! Solo i cani da tartufo mi fanno pensare all’utile, a pensarci bene…

  4. Io sono indignata! Ma come si fa ad uccidere un povero gatto???Ma la notte queste persone dormono????
    Spero che un giorno il mondo si capovolga e che gli animali uccidano gli uomini con lo stesso loro principio…cioè “che fa? tanto è un “animale”!!!”.Spiegate a questa gente ignorante e inetta che gli animali non sono giocattoli che se si rompono si ricomprano o si aggiustano!!Sono delle PERSONE migliori di noi ,che non tradiranno mai e che ti daranno tutto l’amore del mondo in cambio di NIENTE.
    VERGOGNA!!!!

  5. E volevate fare pure Vallo Della Lucania Provincia??
    Ma siete impazziti? C’è tanto spazio nei ricoveri di Nocera e di Aversa

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.