Salerno, Peduto (Tradizione Futuro): “Sicurezza e decoro in piazze Ferrovia e Concordia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
treni_stazione_salernoIn una nota per la stampa, il portavoce dell’ associazione politico-culturale TRADIZIONE FUTURO, Rosario Peduto, dichiara : “L’ episodio dei due giovani di nazionalità marocchina – arrestati dai carabinieri – che la scorsa sera, entrando nel negozio di ristorazione “Chips and Chicken”, pretendevano di mangiare gratis,  arrivando ad infastidire e poi minacciare le due ragazze che erano dentro per lavorare, è solo l’ultimo in ordine cronologico registratosi nella zona che conferma però, ancora una volta di più, le giuste preoccupazioni sollevate più volte da commercianti, cittadini e residenti rispetto a quel centro cittadino, fra piazza Ferrovia e piazza della Concordia, ostaggio ormai quotidianamente del bivacco e della molestia di immigrati ubriachi, questuanti rom e parcheggiatori abusivi.”

“E’ assolutamente necessario  a questo punto, – continua Peduto – a garanzia dei cittadini ed a tutela del decoro e della vivibilità di quella che è la vetrina della nostra città agli occhi anche dei tanti turisti che vengono quotidianamente in essa, mobilitare in maniera costante la polizia urbana affinché – in raccordo con le altre forze dell’ordine ed attraverso lo strumento di una nuova e più efficace ordinanza sindacale ad hoc – “liberi” il centro cittadino dal degrado e dall’insicurezza diffusa creata da quello che sta diventando un vero e proprio “sciame” di individui  che rischia di trasformare il cuore della città in un campo nomadi”. Se tutto questo non avviene in tempi rapidi,  siamo pronti a raccogliere il disagio e la paura dei nostri concittadini anche organizzando ronde di volontari disposti a “sorvegliare” e segnalare – soprattutto nelle ore notturne – eventuali situazioni di disagio ed insicurezza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. La zona in questione specialmente dopo le 21.00 diventa pericolosa e io avendo un cane che incute timore mi sento sicuro. Ubriachi di varie etnie bivaccano e chiedono soldi nonostante i vigili ogni tanto cercano di allontanarli,ma possono fare ben poco con le leggi attuali.

  2. Si da la caccia al questuante che sosta davanti al supermercato o davanti al bar o alla farmacia (ormai si trovano dappertutto) ed è giustissimo. Ma quella gentaglia che ha invaso da anni l’area compresa tra piazza V. Veneto e Piazza della Concordia è gente violenta e pericolosa, costantemente in preda all’alcool, e molto spesso minaccia chi si trova a transitare da quelle parti. Ne hanno fatto una specie di Bronx! Che si aspetta ad emettere un’ordinanza sindacale che vieta a quei personaggi la frequentazione di quei luoghi, specialmente in evidente stato di alterazione, con la minaccia dell’arresto? Ma c’è qualcuno che pensa alla sicurezza dei cittadini o bisogna farsi giustizia da sè? Che gran biglietto da visita si offre al viaggiatore che giunge in treno a Salerno!!!!!!

  3. Hai capit’!! Chiur’ a’vocc e cacc e’rinare!
    Ma stipat semp’ cacchecos pu’ dentifricio e o’ collutorio pecche’ quann’ scriv’ c’ancopp te feta o’sciat.

  4. i rom che ti stanno addosso alle biglietterie dei parcheggi di salerno mobilita’ a piazza della concordia guardandoti persino nel portafoglio????…..il disagio di chi paga per cio’ che usufruisce anche salatamente?????…..l’arroganza e la strafottenza di questi personaggi con delle panze da capogiro e con una puzza addosso di fedito e rancido?????…l’invasione quotidiana di questi parassiti alcolizzati e la paura di quelle due ragazze sole in una friggitoria alle 1.30 di notte??…quel bar di fronte alla chiesa in piazza ferrovia ostaggio di questa crema puzzolente degna di una infornata…crematoria???…l’assassinio di Rossi,ammazzato come un cane sotto a dei luridi portici,bivacco notturno di gente lurida????…noi beoti a guardare e commentare!!!!

  5. E’ da vent’anni che la stazione è in queste condizioni, si chiedano chiarimenti al sindaco emerito ed eterno che vuole andare a governare la Regione, visto che non ha saputo risolvere tra le tante, questa situazione?

  6. L’ordine pubblico oramai è un problema nazionale e non solo di Salerno.Tutte queste persone che entrano in Italia e vengono lasciate libere di girovagare senza soldi,secondo voi come sbarcano il lunario. Sono i nostri politici irresponsabili con questa cultura dell’accoglienza a creare un clima di rifiuto e insofferenza verso gli immigrati.Ci vogliono regole e leggi altrimenti la situazione precipiterà.

  7. UN grazie a tutti i tutori dell’ordine che quotidianamente PASSANO a piazza ferrovia mentre i venditori ambulanti NAPOLETANI rompono i coglioni a tutti, e i parcheggiatori abusivi quando non è presente la punto della polizia urbana la fanno da padrone.
    Un grazie alla polizia urbana che staziona all’ingresso del corso mentre a 20 metri zingari e venditori ambulanti NAPOLETANI rompono i coglioni.
    Un grazie a tutti coloro che hanno reso il lungomare impraticabile per la presenza costante di 50-60 extracomunitari e napoletani che vendono di tutto dai palloncini alle scarpe false.
    E che nessuno che indossi qualunque divisa abbia il buon senso di replicare in quanto indifendibili a meno che non evidenzi i quotidiani sequestri di merce fatti a coloro i quali quotidianamente delinquono.
    Un grazie a DE LUCA che non votero’ piu il quale è solo parole parole parole…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.