Nelle scuole di Salerno si scopre il cibo, l’innovazione e la multiculturalità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giovanni RanaArriva nelle scuole di Salerno Buon appetito Mondo, il progetto di educazione alimentare creato dal Pastificio Rana per promuovere e sostenere il messaggio di Expo Milano 2015. A Salerno e provincia sono 13 le scuole che partecipano all’iniziativa, che è stata riconosciuta “Progetto Scuola Expo Milano 2015”.

La scuola è la sede più appropriata per parlare di sana e corretta alimentazione e, in occasione di EXPO Milano 2015, i momenti di educazione alimentare si arricchiscono di nuove interpretazioni e si aprono a inediti sviluppi.

Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita è, infatti, il tema dell’Esposizione Universale che animerà Milano da maggio a ottobre 2015: un’incredibile opportunità per parlare anche con i più piccoli di cibo, di risorse e di nutrimento, inteso come momento a tutto tondo di cura di se stessi e degli altri.

Il Pastificio Rana ha quindi realizzato il progetto “Buon appetito Mondo”: un kit didattico gratuito dedicato alle scuole primarie che permette di sperimentare un approccio creativo, originale e conviviale all’educazione alimentare. All’interno del kit tanti materiali: una guida per l’insegnante, un album per la classe, un poster interattivo e una copia per ogni bambino dell’album personale, con spunti, giochi e attività da svolgere anche a casa.

Un viaggio speciale in cui i bambini scopriranno alcuni dei luoghi dove si può trovare il cibo: la natura, la bottega, la cucina e la tavola. Luoghi scelti perché vicini al loro immaginario e al loro vissuto. A ogni luogo è dedicata una scheda con attività pronte all’uso, per approfondire i principi nutrizionali di base e le sane regole alimentari e per scoprire come riutilizzare materiali e ingredienti, imparando a dare il giusto peso anche a quello che sembra poco, in linea con la sfida lanciata da Expo Milano 2015.

L’esperienza didattica viene inoltre arricchita dalla possibilità di essere dei piccoli pastai  mettendo “le mani in pasta”, dai racconti educativi sul tema dell’alimentazione e da tante informazioni su quello che si mangia e che si utilizza in cucina in tutto il mondo.

Per coinvolgere anche i più piccoli nella sfida “EXPO Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” e per avvicinarli allo spirito internazionale di questo evento senza confini, “Buon appetito Mondo” invita tutte le classi a partecipare al concorso educativo “Cucino per te”, che stimola i bambini a usare la fantasia per preparare un menù originale che serva a nutrire non solo il corpo, ma anche il cuore e la mente. In palio per le classi vincitrici la possibilità di visitare lo stabilimento del Pastificio Rana, contributi per i viaggi di istruzione e tanti biglietti omaggio per Expo Milano 2015.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.