Forestali: ad Avellino De Luca dedica manifestazione a operaio suicida 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Tratto_Lungomare_Piazza_Liberta_9_De_Luca_primoNel corso di un incontro ad Avellino con gli operai idraulico forestali, il candidato governatore del centrosinistra Vincenzo De Luca ha voluto dedicare la mobilitazione prevista in serata all’operaio irpino, Franco Argenio, che si tolse la vita per la disperazione di non ricevere da anni lo stipendio. L’ex sindaco di Salerno ha voluto ricordare l’operaio di Aiello del Sabato (Avellino), che lo scorso anno si tolse la vita lasciandosi morire in una cisterna poco distante dalla sua abitazione. Alla manifestazione era presente anche il fratello di Argenio, anche lui forestale.
“E’ una delle peggiori immagini che ricordi, quella di migliaia di persone che manifestano in mezzo alla strada, senza trovare interlocutori negli amministratori e nelle istituzioni pubbliche. Questa è una storia che non si ripeterà mai più” ha detto De Luca, a margine della manifestazione. Sulla possibili soluzioni per sbloccare un settore che vede impegnati oltre quattromila lavoratori in Campania, De Luca ha detto che “soluzioni semplici non ce ne sono”. “Non intendo vendere fumo – ha proseguito – voglio però garantire che ci sarà un processo di stabilizzazione nel lavoro e nei pagamenti”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Gente andate a votare, non lasciate il monopolio del voto ai venduti delle municipalizzate che come al solito come mandrie di bestiame andranno a votare De Luca “loro salvatore”. Viva il merito, non lasciamo la nostra regione in mano agli “improduttivi”, andate a votare, evitate De Luca.

  2. Le solite false promesse che ingannano la povera gente !!!Si fa propaganda sulle spalle di disoccupati e disperati….Ma come stabilizzerà i circa 4000 mila operai idraulici forestali della Campania?Nessuna risposta….Pagliaccio…..Venditore di fumo….

  3. Speculare sui suicidi è davvero il massimo. Ma non ha vergogna. E’ un politicante da sempre saltando nel suo partito da una parte all’altra. Una volta sindaco, una volta deputato, una volta opposizione in regione. Oggi se ne viene che è tutto una manfrina e lui la cambierà.
    Vergogna solo vergogna.
    Speculare sui morti è uno specialista ricordiamoci la madre del tifoso napoletano ucciso a Roma durante gli scontri all’ inaugurazione delle luci d’artista

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.