I fatti del giorno: mercoledì 15 aprile 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiITALICUM, È BATTAGLIA NEL PD. RENZI: SI DECIDE
POSSIBILE FIDUCIA, OGGI IL VOTO SU ANTITERRORISMO

Sull’Italicum è il giorno delle scelte, con la riunione,
stasera, del gruppo del Pd, in cui la minoranza di Area
riformista chiederà modifiche al testo in esame. Renzi insiste
per il varo, mentre Forza Italia chiede il voto segreto su
alcuni emendamenti. Nel Pd si allontana comunque l’ipotesi di
spaccature, pena il voto di fiducia in aula. Voto già in
programma questa mattina al Senato sul decreto antiterrorismo.
—.

SPARI IN TRIBUNALE, OGGI FUNERALI DI STATO CON MATTARELLA
RINVIO SU TAGLIO VITALIZI PER PARLAMENTARI CONDANNATI

Per il giudice Fernando Ciampi e l’avvocato Lorenzo Claris
Appiani, vittime della furia omicida di Claudio Giardiello al
tribunale di Milano, è il giorno dei funerali di Stato. Vi
parteciperanno le più alte autorità, compreso il presidente
Mattarella. Per questo motivo è stato deciso un rinvio sul
taglio dei vitalizi ai parlamentari condannati. I funerali della
terza vittima, Giorgio Erba, si terranno domani in forma
privata, per decisione della famiglia.
—.

ARMENI: USA, MASSACRO È FATTO STORICO,VA RICONOSCIUTO
HACKER TURCHI IN SITO VATICANO DOPO PAPA SU ‘GENOCIDIO’

La Casa Bianca interviene nella crisi diplomatica tra Turchia e
Vaticano affermando che il massacro degli Armeni “è un fatto
storico” e “va riconosciuto”, dopo l’ “avvertimento” lanciato
ieri dal presidente Erdogan al Papa per le sue parole sul “primo
genocidio” del ‘900. Hacker turchi, secondo quanto appreso da
media americani, avrebbero violato il sito del Vaticano, poi
ripristinato, invitando il pontefice a un passo indietro.
—.

IMMIGRAZIONE: NUOVI SBARCHI. IN ARRIVO COMMISSARIO UE
APPELLO ALLE REGIONI. SALVINI, PRONTI AD OCCUPARE ALBERGHI

A Pozzallo, stanotte, sono arrivati in 372 su due mercantili, ma
negli ultimi quattro giorni sono stati 8.480 i migranti soccorsi
dalla Guardia Costiera. Il commissario europeo Avramopoulos
annuncia il suo arrivo in Italia la prossima settimana, mentre
la Lega si dice pronta ad occupare le strutture destinate ai
profughi. Intanto il Viminale ha chiesto alle Regioni di
innalzare il livello di accoglienza.
—.

OBAMA DÀ VIA LIBERA A RIMOZIONE CUBA DA ‘LISTA NERA’
L’AVANA, PASSAGGIO IMPRESCINDIBILE PER RIPRESA RELAZIONI

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha dato il suo via
libera per la rimozione di Cuba dalla lista statunitense dei
Paesi che sostengono il terrorismo, segnando così un passo
avanti significativo nel processo di disgelo tra Washington e
l’Avana. “Un imprescindibile passo prima della ripresa dei
rapporti bilaterali”, ha commentato il sito web dell’ Avana
Cubadebate.
—.

ALLARME ESPERTI GOVERNO USA, AEREI DI LINEA A RISCHIO HACKER
‘COMPUTER DI BORDO POSSONO ESSERE VIOLATI ATTRAVERSO WI-FI

Centinaia di aerei di linea a rischio hacker, soprattutto quelli
di ultima generazione: secondo l’ultimo rapporto degli
investigatori del Government Accountability Office, agenzia del
governo federale americano, i loro computer possono essere
violati o messi fuori uso da chiunque si infiltri nei loro
sistemi attraverso la rete wi-fi dedicata ai passeggeri.
—.

CHAMPIONS: JUVE-MONACO 1-0, SOFFRE MA PASSA CON UN RIGORE
FINISCE SENZA RETI IL PRIMO DEI DUE DERBY DI MADRID
La Juventus ha battuto il Monaco 1-0 nell’andata dei quarti di
finale di Champions league grazie ad un gol di Vidal su rigore
in una partita sofferta. A Madrid, Atletico e Real hanno
pareggiato 0-0 nel derby della capitale spagnola valido come
andata dei quarti di finale della Champions. Oggi è la volta di
Porto-Bayern. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.