Salerno: sventato da Polizia furto in abitazione, denunciati due georgiani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
polizia_nuova_generica_salernoContinua a produrre risultati positivi l’attività investigativa dei poliziotti della Squadra Mobile di Salerno tesa a contrastare in particolare i furti in abitazione. Nell’ultimo periodo, a fronte dell’accertamento di furti commessi con lo stesso modus operandi, senza forzatura delle porte d’ingresso, l’attenzione degli investigatori salernitani si è focalizzata, con particolare attenzione, verso gruppi di cittadini stranieri, in particolare di nazionalità georgiana, specializzati in tale tipologia di reato mediante l’utilizzo di chiavi alterate. Nella giornata di ieri, infatti, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile, nell’ambito di tale attività operativa, ha fermato due cittadini georgiani, entrambi residenti a Napoli e già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti reati contro il patrimonio tra cui furti in abitazione, trovandoli in possesso di diversi mazzi di chiavi alterate idonee ad aprire le porte d’ingresso di abitazione e di esercizi commerciali.

Le chiavi sono state sequestrate ed i due stranieri, entrambi 34enni, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di possesso ingiustificato di chiavi alterate e di grimaldelliCome si ricorderà, in base a quanto già comunicato, in data 23 marzo 2015 personale della Polizia di Stato appartenente alla Questura di Salerno ha sventato un furto in abitazione a Salerno deferendo all’Autorità Giudiziaria 4 cittadini georgiani, con diversi precedenti per furto a loro carico, trovati a bordo di un’autovettura in possesso di chiavi alterate ed arnesi atti allo scasso. Ma l’attenzione della Polizia di Stato verso questo tipo di organizzazione criminale è ai massimi livelli già da alcuni anni.

Si citano, all’uopo, due importanti operazioni della Squadra Mobile di Salerno, una nel mese di settembre 2013 che portò all’arresto di 14 cittadini georgiani facenti parte di un’organizzazione criminale dedita ai furti in abitazione ed in esercizi commerciali ed una ancora precedente, che risale all’estate 2012, e che portò a 7 arresti di altrettanti cittadini georgiani accusati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione. A seguito di tali operazioni di Polizia e dell’attenzione che tutt’ora è prestata dagli agenti nei confronti di tale tipologia di reati, commessi in particolare da cittadini dei paesi dell’est europeo, si è registrata, nel corso di questi ultimi anni, una diminuzione dei furti in abitazione nel territorio provinciale salernitano.

COMUNICATO UFFICIALE QUESTURA DI SALERNO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. …Ma se abbiamo fatto entrare feccia umana di ogni tipo ultimamente, anche a Salerno… ma cosa ci si voleva aspettare scusate ???

  2. e dopo le brillanti operazioni delle forze dell’ordine che fine hanno fatto questi signori?
    Di nuovo in libertà in giro nel nostro “bel paese!”?

  3. Di questo passo tempo due anni noi italiani saremo la minoranza in questo paese di cacca! Maledetto il giorno della caduta del muro di Berlino!

  4. Tutti gli stranieri bisogna dire che viaggiano senza pagare mai il biglietto del bus perchè tanto quando quella rara volta che sale un controllore sull’autobus loro fingono di non capire e scendono senza esibire documenti. Privilegi o furbizia contro un paese che va a rotoli

  5. romeni ,georgiani, ucraini etc………fora dai ball’ . basta , mandiamoli a rubare a casa loro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.