I fatti del giorno: sabato 18 aprile 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiASSE SULLA CRESCITA TRA OBAMA E RENZI ALLA CASA BIANCA
RENZI, USA ”MODELLO”. OBAMA, MATTEO SULLA STRADA GIUSTA

Asse sulla crescita tra Renzi e Obama alla Casa Bianca. La
sintonia tra il presidente degli Stati Uniti e il premier
italiano, nell’incontro a Washington, parte dall’economia e
tocca la politica estera, in particolare la Libia. Renzi parla
degli Usa come “un modello”. Obama sottolinea che “Matteo è
sulla strada giusta” nello spingere le riforme.
—.

SPETTRO BANCAROTTA GRECIA TORNA A SPAVENTARE MERCATI E BORSE
OBAMA, DECISIONI DURE. RENZI, SITUAZIONE DIVERSA DA 2011

Lo spettro della bancarotta della Grecia e della sua uscita
dall’euro torna a spaventare i mercati e le Borse e domina i
lavori del Fondo Monetario Internazionale. Monito di Obama: ”La
Grecia deve iniziare a prendere decisioni dure”. Preoccupato
anche Renzi, anche se – sottolinea – ”la situazione in Grecia e
in Europa non è quella del 2011 o del 2008”.
—.

TERMINATA IN SPAGNA FUGA PAPA’ SCAPPATO CON FIGLIO NEONATO
PICCOLO STA BENE. MOGLIE, LO PERDONO, E’ UN BUON PADRE

E’ terminata ad Albacete, in Spagna, la fuga di Enzo Costanza,
il papà torinese scappato martedì scorso col figlio neonato. La
polizia spagnola lo ha fermato in un centro commerciale. Il
piccolo sta bene. ”Lo perdono, è un buon padre e ha trattato
bene nostro figlio”, ha detto la moglie dell’uomo.
—.

TRAGEDIA FAMILIARE NEL BRESCIANO, UCCIDE MOGLIE A COLTELLATE
FERITA FIGLIA COPPIA CHE TENTA DI DIFENDERE LA MADRE

Tragedia familiare a Niardo, in provincia di Brescia, dove un
uomo ha ucciso la moglie 55/enne a coltellate. Ferita la figlia
18/enne della coppia, pare nel tentativo di difendere la madre.
L’uomo è stato fermato dai carabinieri.
—.

MINORANZA PD SCETTICA SU PROPOSTA RENZI SENATO ELETTIVO
SOTTOSEGRETARIO LUCA LOTTI, LA VEDO MOLTO DURA

La riforma costituzionale potrebbe essere cambiata, dice Matteo
Renzi: via il Senato delle Regioni per tornare al Senato
elettivo, venendo incontro alla minoranza del Pd. Si dovrebbe
cominciare tutto da capo, dicono alcuni costituzionalisti della
minoranza Pd. Il sottosegretario Luca Lotti: ”La vedo dura”.
—.

E’ MORTO A 74 ANNI RENATO ALTISSIMO, EX SEGRETARIO LIBERALE
EX MINISTRO DECEDUTO A OSPEDALE GEMELLI DOPO LUNGA MALATTIA

E’ morto ieri sera a Roma all’eta’ di 74 anni Renato Altissimo,
ex segretario del Partito Liberale italiano e più volte
ministro. Altissimo e’ morto all’ospedale Gemelli, dopo una
lunga malattia.
—.

FORMULA 1, ROSBERG DOMINA PRIME PROVE LIBERE IN BAHRAIN
MOTOGP, ESPARGARO’ FINORA PIU’ VELOCE.STASERA JUVENTUS-LAZIO

Week-end di motori con Formula 1 e MotoGp in pista. In Bahrain
libere dominate dalla Mercedes e Rosberg piu’ veloce. In
Argentina Espargaro’ sulla Suzuki e’ il migliore nelle prime
libere. Calcio, stasera anticipo di lusso Juventus-Lazio. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.