Salerno: strage migranti, presidio dinanzi la Prefettura – [FOTO]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Immigrati_presidio_Prefettura_Salerno_4Si è tenuto nella mattinata di martedì in Piazza Amendola a Salerno un presidio organizzato da CGIL, Cisl e Uil, per fermare le stragi di migranti nel Canale di Sicilia. Di frontea simili tragedie occorre che la Comunità europea faccia fino in fondo la sua parte, a cominciare da un intervento di soccorso in mare prima, e di una politica di accoglienza poi. Alla manifestazione erano presenti anche alcune comunità ospitate nei centri di accoglienza del salernitano e delegazioni di lavoratori migranti. Durante il Presidio è stato consegnato un documento al Prefetto di Salerno, nel quale si chiede al Governo di promuovere con urgenza una riunione straordinaria del Consiglio dell’Unione Europea che abbia all’ordine del giorno le risorse e le misure da stanziare.

“Da 4 mesi a questa parte ci sono stati oltre 2mila morti. Una cosa intollerabile”. Lo dichiara Anselmo Botte della Cgil che aggiunge: “Chiediamo l’immediato ripristino di ‘Mare Nostrum’ che nonostante l’anno scorso ci siano state numerose vittima ne ha comunque salvate centinaia e centinaia a differenza dell’attuale operazione che si sta dimostrando fallimentare. Se continuiamo con questi ritmi – conclude Botte – di morti ce ne saranno sicuramente di più”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.