Sparatoria ad Ogliara, raffica di controlli e perquisizioni della Polizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Sparatoria_OgliaraIl Questore di Salerno, Alfredo Anzalone, a LIRATV,  rassicura che si tratta di singoli preoccupanti episodi ma non c’è un vero e proprio allarme sicurezza e soprattutto una emergenza furti in città:  “Invieremo più uomini – dice il Questore- , ho chiesto anche aiuto al reparto prevenzione di Napoli ed all’arma dei Carabinieri per un maggiore controllo di alcune zone della città. Si tratta di singoli casi che creano, comunque, allarme sociale”.

La risposta della polizia non si è fatta attendere dopo la sparatoria avvenuta nel pomeriggio di lunedì ad Ogliara nella quale sono stati feriti alle gambe due pregiudicati, un italiano ed un georgiano. Gli agenti della squadra mobile di Salerno, agli ordini del vicequestore Claudio De Salvo, starebbero per chiudere il cerchio su quanto avvenuto nel rione collinare di Salerno. Si è partiti dalla panda grigia dalla quale sarebbero stati esplosi i colpi di fucile che hanno ferito entrambe le vittime che hanno fornito pochi elementi agli inquirenti per comprendere le ragioni di quanto avvenuto. Tra le piste seguite quelle più accreditate portano a conflitti in seno alla piccola delinquenza ma non si escludono altre strade come l’allarme furti che ha interessato il quartiere negli ultimi tempi. Tra le piste non si esclude neppure quella passionale. Chi ha sparato non voleva uccidere ma lanciare un messaggio preciso, un avvertimento.

Intanto in una nota si apprende che: a seguito di colloqui intercorsi con l’Amministrazione comunale di Salerno e per meglio informare la cittadinanza rispetto alle azioni a difesa della pubblica sicurezza che si stanno approntando in queste ore – per far fronte alla situazione di emergenza venutasi a creare nella zona collinare di Salerno – la preannunciata Assemblea popolare in programma per venerdì prossimo alle ore 19 presso il circolo di Ogliara viene rinviata.

IL VIDEO DEL LUOGO DELLA SPARATORIA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Come già detto al tale Gennaro Falivene, si RACCOMANDA il QUESTORE di SALERNO o A CHI PER LUI, di preoccuparsi al fine di “scongiurare allarme sicurezza” inviare, come sempre, un folto numero di AGENTI di P.S. in occasione delle ULTIME partite di CALCIO della SALERNITANA che giocherà in CASA & soprattutto di NON TRANSENNARE VIA DEI CARRARI IMPEDENDO AI RESIDENTI IL LIBERO TRANSITO & QUINDI LA LIBERTA’ PERSONALE,GRAZIE.

  2. Qui, come al solito, non si vede nulla e nessuno…se non il nostro invidiabile panorama!

  3. Peccato che uno dei luoghi più belli della città venga continuamente violentato da questi incivili “deportati” sulle colline nel post-terremoto! Tornatevene ei vicoli dai quali venite, quello è il vostro habitat naturale, non il verde, il sole e il panorama!

  4. amici miei qua ognuno per se e dio per tutti se aspettate a questi campa cavallo i rinforzi se li vede per tv oppure ci saranno per qualke giorno qualke povero cristo che non sa che pesci prendere

  5. Ma e’ tutto nella norma dopo 20 furti in 10 giorni la p
    riorita e’ l accoglienza degli immigrati..200 militari..polizia e carabinieri…mica la sicurezza di noi italiani??? Ma ch emma fa c nemma i’ i???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.