Fondi Ue. Migliori risultati e la cretu accetta invito Caldoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
caldoro_delrio“In Campania, in sintonia con il Governo, abbiamo messo in campo strumenti innovativi, potenziato la governance e intensificato i sistemi di controllo”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro intervenendo all’incontro di alto livello con la commissaria Ue Corina Cretu insieme ai presidenti di Calabria e Sicilia, Oliverio e Crocetta, presenti il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti e il ministro Graziano Delrio.

“Abbiamo le migliori performance – ha aggiunto Caldoro – e siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi fissati per il 2014. Dobbiamo lavorare ancora molto, ma c’è da aggiungere che la certificazione era al 3,6% nel 2010 mentre oggi siamo primi”. Caldoro, nel suo intervento, ha anche invitato il commissario Cretu a visitare la Campania “una delle regioni più belle d’Italia – ha detto – per continuare il lavoro avviato e consolidato con l’aiuto della Commissione Europea”.

“Dal 2012 Campania e Sicilia hanno quadruplicato la spesa dei fondi europei, mentre la Calabria l’ha triplicata soprattutto con la strategia dei grandi progetti e dei nuovi programmi”. Lo ha detto a Reggio Calabria la commissaria Ue Corina Cretu. “Ci sono pratiche efficienti – ha aggiunto – che vanno esportate. Ed in questo senso penso al fondo Jeremie, in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Questa è propaganda elettorale bella e buona, la commisaria EU per le politiche regionali Corina Cretu è venuta per spronare gli amministratori regionali per accelerare la spesa il che dimostra, se ce ne fosse ancora il bisogno, il totale fallimento della giunta regionale campana di Caldoro e degli altri suoi colleghi di Calabria e Sicilia.
    “La Campania è tra le peggiori regioni in Europa, non solo in Italia, per l’utilizzo dei fondi europei”, quindi questa è una vicenda che grida vendetta per lo spreco enorme di risorse che la Regione Campania sta perpetrando ai danni dei cittadini e delle imprese. Una incapacità di spesa certificata a più riprese dall’Ue, ma che passa inspiegabilmente troppe volte sotto traccia, anche sui media………………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.